Venerdì 15 Dicembre 2017
   
Text Size

Il trading online: truffa ben organizzata o opportunità di guadagno?

Sono diversi gli articoli, anche di famosi giornalisti, che parlano del trading online con i prodotti derivati come di una truffa, portata avanti da una lunga serie di società. In realtà si tratta di una vera e propria opportunità di guadagna, ma con un elevato rischio. Del resto ogni investimento economico ha una certa soglia di possibilità di farci perdere del denaro o di non portare ai risultati sperati; ma c’è una bella differenza tra una truffa e un investimento molto rischioso.

Il rischio degli investimenti
Il rischio degli investimenti è in genere correlato strettamente alle prospettive di guadagno che questi propongono. Se il guadagno è elevato, va da sé che è elevato anche il rischio, e viceversa. Gli investimenti quasi privi di rischio sono quelli a lungo termine, che permettono di ottenere interessi pari a qualche punto percentuale del capitale utilizzato. Si tratta in genere di Bond, di Buoni del tesoro, di fondi di investimento. La resa è garantita, a meno del fallimento dello Stato o dell’Istituto di credito che ha emesso i certificati. In genere il guadagno in questi casi è inferiore al 5%, da calcolare sull’interno capitale investito, ma è praticamente sicuro e garantito. Occorre comunque lasciare i propri soldi vincolati per mesi, o anche anni: se si vuole ottenere un rimborso in genere è necessario pagare la cosiddetta penale, che vanifica totalmente il guadagno ottenuto. Inoltre in molti casi l’effettiva entrata si ottiene solo a fine anno, per i restanti mesi si tratta di un guadagno solo virtuale. Gli investimenti maggiormente remunerativi si ottengono in altri campi della finanza, come ad esempio nella compravendita di azioni e di beni di vario genere, dagli immobili alle materie prime. Il guadagno può essere elevato, ma molto dipende dalle conoscenze che si hanno del settore in cui si investe. In pratica funziona in questo modo: si acquista un bene ad un certo prezzo e lo si rivende quando il suo valore è aumentato, ottenendo così un guadagno. Questo tipo di operazioni sono soggette a tassazione e non sempre vanno a buon fine. Inoltre in molti casi occorre attendere giorni, settimane o mesi perché il valore del bene acquistato sia effettivamente aumentato. Un interessante articolo dedicato agli investimenti sicuri si può trovare sul sito e-investimenti.com.

Investimenti a massimo rischio
tra gli investimenti a rischio elevato troviamo anche il trading online con i prodotti derivati. Sono effettivamente affari molto pericolosi, che possono portare a perdere buona parte del capitale, molto rapidamente. Se vanno a buon fine però sono tra gli investimenti più remunerativi: si possono ottenere guadagni pari al 75-80% del capitale investito per ogni singolo affare. Chi investe nei prodotti derivati utilizza spesso le opzioni binarie; invece di acquistare un bene, si tratta di invertire nelle possibilità della quotazione del bene stesso di aumentare o diminuire nel prossimo futuro. Gli affari spesso durano pochissimo, anche solo mezz’ora o cinque minuti. Al termine di questo tempo se l’affare è andato a buon fine si riscuote immediatamente il guadagno, senza dover mantenere il capitale immobile per giorni interi. Questo tipo di attività è altamente remunerativa e spesso gli affari che vanno a buon fine permettono entrate di gran lunga superiori alle eventuali perdite. Alcune persone hanno paragonato le opzioni binarie alla roulette: come se si puntasse sul rosso o sul nero. Sebbene nessuno ci vieti di utilizzare le opzioni binarie in questo modo, come se si trattasse di scommesse, per fortuna tale attività si può costruire in modo più oculato, preparandosi in modo corretto.

Contenere il rischio
Se un investimento è molto rischioso, ciò non significa che tale variabile non possa essere controllata, almeno in parte. Esistono diversi metodi per fare in modo che il rischio sia in qualche modo limitato, se non addirittura azzerato. Uno dei principali consiste nell’informarsi a fondo sui prodotti su cui si investe. Gli investimenti con le opzioni binarie si possono svolgere con diversi prodotti, presenti sul mercato e soggetti alle leggi economiche ad agli eventi mondiali. Mantenere costantemente il polso della situazione per quanto riguarda, al esempio, il mondo dei titoli azionari, o dello scambio tra valute, migliora fortemente le nostre possibilità di prevedere l’andamento delle quotazioni. Conviene quindi scegliere un settore e dedicarvisi in modo regolare, evitando di contrattare un ampio numero di asset. Analizzare l’andamento di un singolo bene, verificarne le peculiarità, evidenziare gli andamenti ricorrenti, sono tutte attività che il bravo trader svolge quotidianamente. Anche mantenersi aggiornati sugli eventi economici mondiali, sulle questioni politiche e sociali dei diversi paesi, può migliorare la nostra previsione della fluttuazione dei tassi di cambio o del valore de petrolio. Esistono anche dei metodi codificati, detti strategie vincenti, che permettono a molti trader di fare affari in modo altamente remunerativo, senza dover scegliere a caso o affidarsi all’istinto.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI