Giovedì 19 Ottobre 2017
   
Text Size

Isola pedonale. Chi è costei?

isola pedonale turi


Pedone: “Siamo un paese indisciplinato!”


Sono immagini emblematiche, quelle che vi mostriamo qui di fianco e che immortalano quello che accade intorno alla villa comunale, in una qualsiasi serata estiva turese. Cosa c’è di particolare? Che quella zona è un’isola pedonale.

“Isola Pedonale 2016!!! Una farsa e una vergogna” – tuona sulla sua bacheca Facebook un residente della zona. “I residenti giustamente tolgono le autovetture, ma dopo la chiusura dell'ufficio dei vigili urbani, inizia lo show. È un paese allo sbando, dove il primo che si alza decide” – prosegue. “Autovetture non autorizzate – rimarca – parcheggiate presso la villa comunale (ogni sera!!), transenne che si "spostano" presso altri "lidi" senza autorizzazioni, macchine parcheggiate sui posti riservati ai disabili e – denuncia – stasera il colmo, anche auto di chi dovrebbe garantire il controllo. Siamo alla frutta!! Dimettetevi!”.

Forti le sue parole, presto commentate da altri cittadini indignati della cattiva gestione della zona pedonale turese. “Inizia alle 21.00, quando gli uffici della polizia municipale chiudono alle 20.00” – ribatte presto un altro cittadino.

Ma se a caratterizzare le polemiche sono l’assenza di vigili, come la facilità di transito della zona, altrettanto chiara è la mancanza di rispetto delle norme che piuttosto dovrebbero essere osservate da tutti. Dalle 21.00, intorno alla villa comunale, area in cui maggiormente si concentrano famiglie con bambini ed anziani, scatta l’isola pedonale, cioè nell'area urbana è vietata la circolazione dei mezzi, sia pubblici che privati e la fruizione è riservata ai soli pedoni e alle biciclette. Perché tale inosservanza delle regole? Dove si trova il senso civico di tutti? È così necessaria la presenza di un agente che possa magari effettuare multe, piuttosto che essere tutti attenti alla segnaletica.

È su questo aspetto che si concentra Gianvito Pedone, Assessore alla Polizia Municipale. “La realtà è che siamo diventati un paese indisciplinato, siamo sempre i primi a lamentarci ed indignarci ma allo stesso tempo siamo i primi trasgressori delle regole. Questo è alla base. Poi – chiarisce – l'aver iniziato l'isola pedonale alle 21.00 crea dei problemi maggiori per il controllo, rispetto all'anno precedente che iniziava alle 20.00”. “La carenza di personale – aggiunge ancora – gioca un ruolo preponderante. L'unica notizia positiva è che pochissimi giorni fa si è sbloccata la situazione assunzioni vigili, quindi entro la fine dell'anno dovremmo assumere, sfruttando, come ci obbliga la legge, la mobilità”.

Commenti  

 
dentro orario
#15 dentro orario 2016-08-17 08:58
Isola pedonale delle luminarie fantasma
Citazione
 
 
Penelope
#14 Penelope 2016-08-17 08:07
dopo esaltante vittoria al Palio di Siena, oggi parto x Ostuni, altro che mule da tiro, tiratevi giu la giunta, qustanno tutti alla festa di Ostuni
Citazione
 
 
dentro orario
#13 dentro orario 2016-08-16 21:42
Continuano le "non conoscenze normative". Vedete i disegni di divieto attaccati ai muri stamattina 16 agosto. Per chi non le ha viste c'è facebook. Ma quando suona la campanella? O l'assessore dorme e non vede o la campanella è stonata e bisogna accordarla.
Citazione
 
 
Mino Miale
#12 Mino Miale 2016-08-13 09:44
Ma ci siamo mai chiesti SERIAMENTE perchè a Conversano si considera Turi una specie di MASSERIA ?
Citazione
 
 
Mino Miale
#11 Mino Miale 2016-08-13 09:39
Ma ci rendiamo conto che parlare di un' isola pedonale è l'argomento più BANALE che ci deve coinvolgere come cittadinanza attiva ? ? ?
Citazione
 
 
Renzi
#10 Renzi 2016-08-12 15:39
La cultura non è acqua.....il paese è retrogrado,non c'è niente da fare...
Citazione
 
 
disa
#9 disa 2016-08-12 12:24
l'articolo non parla di prendere o lasciare l'auto. il problema è come al solito far rispettare le regole. C'è un'ordinanza? Va rispettata!!! I residenti giustamente si lamentano perché devono rimuovere le auto e trovare un altro parcheggio. In tal senso vista l'assoluta incapacità di gestire le transenne, che tra l'altro sono buttate qua e là in paese, mi sembra opportuno far installare dei dissuasori mobili. Forza e coraggio
Citazione
 
 
Genitore
#8 Genitore 2016-08-09 08:56
Porto quasi tutte le sere i miei figli in villa. E sono stracontento che le strade attorno alla villa siano chiuse al traffico. Decine di bambini giocano fino a mezzanotte, tranquilli, sereni, giocosi, sorridenti. Riuscire a lamentarsi di una cosa tanto ovvia è veramente sconcertante. Mi chiedo se volete davvero il bene della comunità o pur di parlar male di qualcuno sareste disposti a vendervi l'anima.
Citazione
 
 
VIGILANTE
#7 VIGILANTE 2016-08-09 07:56
Camminare fa bene alla salute. Lasciate le macchine perchè oltre ad inquinare sono fonte di sprechi. Ormai tutti hanno ammirato le vostre fuoriserie e non è il caso di girare in villa per farsi notare.
Citazione
 
 
dentro orario
#6 dentro orario 2016-08-07 20:39
domande:
1) ma i velocipedi, che sono veicoli, per il codice della strada, se dalle 20 alle 21 non possono transitare o sostare nell'area interessata, come faranno a iscriversi e a partire?
2) chi garantirà il non transito di altri veicoli, durante la passeggiata in bicicletta se vigili non ce ne sono? La protezione civile?
3) all'arrivo dei velocipedi dalla passeggiata, se l'ordinanza di istituzione dell'isola pedonale, vieta il transito e la sosta a tutti i veicoli in via XX settembre, come faranno ad entrare e sostare per il rinfresco; avete intenzione di multarli tutti?
caro presidente di turiattiva, non vorrei essere nei tuoi panni, nel caso succedesse qualcosa, perchè con tutte queste incongruenze e deficienze del comandante, che l'assessore non vede, in quanto ribadisce che trattasi di un atto regolamentare e funzionale e l'amministrazione può solo prenderne atto, saresti solo una vittima..giuridicamente parlando...

con gentile richiesta di pubblicazione.
e mi fermo qui, per non andare oltre e mettere in evidenza altre inadeguatezze e scarsità
Citazione
 
 
dentro orario
#5 dentro orario 2016-08-07 20:24
per domani è prevista la passeggiata in bicicletta organizzata dall'associazione "turiattiva" e guardate che ordinanza fa il comandante la P.L. con l'avvallamento dell'assessore:
prot. 11691 del 5/8/2016 n. 89 ord. p.l. 2016
tratti di interesse:
vista la necessità di dover operare a salvaguardia dell'interesse e dell'incolumità pubblica dei cittadini tutti, al fine di evitare possibili incidenti e di garantire un tranquillo e sereno svolgimento della manifestazione;
ordina
divieto di accesso, transito e sosta per tutti i veicoli in via XX settembre
divieto di transito temporaneo, in occasione del passaggio dei velocipedi nelle seguenti vie ...omississ...
dispone
che l'ordinanza venga inviata ai CC e al presidente dell'associazione organizzatrice dell'evento.
avverte
avverte che il richiedente sarà responsabile di ogni danno a persone o cose, derivanti dalle limitazioni di cui sopra.
Citazione
 
 
Isolotto
#4 Isolotto 2016-08-07 14:38
Caro Assessore Pedone, perché non prova ad aprire quest'isola pedonale e vedere un pochino cosa succede?...chissà, può essere ch qualcosa accade davvero.
Io credo che se il popolo esprime dissenso per quest isola un motivo deve pur esserci.
Ad esempio nel mio caso piacerebbe tantissimo tornare ai vecchi tempi, quando si faceva il giro in macchina intorno alla villa, e se magari si scrutava la presenza di amici o persone da conoscere, si trovava subito parcheggio e si usciva a socializzare.
Mentre ora è un po a scatola chiusa, magari si fa la prova ad uscire e non si trova mai nessuno.
Citazione
 
 
Ollei Nasam
#3 Ollei Nasam 2016-08-06 12:18
Il Sig. Elefante ha perfettamente ragione, a che serve un'isola pedonale se il flusso delle automobile non è caotico. Basterebbe più controllo da parte dei vigili nel far rispettare i parcheggi, non fare entrare in villa e sui marciapiedi coloro che, con biciclette e motori, hanno nel DNA la maleducazione trasmessa dai propri genitori, per non parlare dei cani senza guinzaglio e museruola, i quali l'unica colpa che hanno, è quella di avere dei padroni sporcaccioni .... In definitiva penso che sia sufficiente rispettare quelle poche regole civili di comportamento ed iniziare a multare salatamente gli sporcaccioni e gli indisciplinati, come sta accadendo a Bari. Inoltre caro assessore, a che serve una isola pedonale dalle 21.00, per giocare a mosca cieca? Perchè se Lei ritiene che potrebbe essere un momento per scambiare quattro chiacchiere di spensieratezza, allora ebbene portarci della candele o delle torce per vedere meglio il nostro interlocutore, poichè visto la poca luce, non vorrei che qualcuno parlasse con un palo pensando di parlare con un amico che ascolta in silenzio e magari dopo aver messo al collo dei propri figli un campanellino per non perderli.
Citazione
 
 
Scotsman
#2 Scotsman 2016-08-06 11:04
Il problema è sostanzialmente uno: la mancanza di EDUCAZIONE da parte dei cittadini.
Citazione
 
 
B.Elefante
#1 B.Elefante 2016-08-05 10:23
L'ISOLA CHE NON C'E
Una isola pedonale serve se ci sono i fruitori, se non ce ne sono o sono talmente pochi da non differenziare il tempo dell'isola da quello ordinario, l'isola non esiste nella realtà, e non esiste nemmeno nella morale di chi dovrebbe rispettarla.
Quello che l'assessore Pedone e qualche altro ripetitore di frasi fatte di falsa ideologia ambientalista(valida solo per i cittadini comuni ma mai per gli appaltatori...)non riescono a comprendere è che il rispetto delle regole deve venire dal basso, deve essere sentito dai cittadini, e i cittadini lo sentono se la regola ha un suo fondamento e serve a regolamentare qualcosa. Non viene sentita se invece di un strada di gente che staziona o passeggia, uno vede tre quattro persone e la solita bici che va contromano pensando che nell'isola pedonale si può fare quel che si vuole, e il solito cittadino pronto a inveire contro il primo(debole..)automobilista che "viola" la zona di cui si erge a sceriffo in difesa della intelligenitssima amministrazione di cui è galoppino e nella quale può finalmente anche lui sentirsi qualcuno.
L'ASSESSORE ALL'ISOLA PEDONALE
invece di fare cattivo sangue e meditare di anticipare l'orario (per poter raggiungere il mancato obiettivo di danneggiare gli esercizi) e sognare nuove assunzioni simili a tutte le altre di cui lui e gli altri politicanti ci hanno deliziato e di cui ogni giorno subiamo le conseguenze nefaste, pensi a mandare i vigili in servizio a controllare i lavori e i servizi pubblici che costano milioni a noi cittadini. Oppure si faccia cambiare la delega in assessore all'isola pedonale che più che di quella non riesce a parlare.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI