Giovedì 14 Dicembre 2017
   
Text Size

E in Consiglio piove, ma non è la nuvola di Fantozzi

L'anticamera dell'aula perde acqua

 

Il soffitto dell’aula consiliare è scorticato, perde acqua. E pensare che sono state spese ingenti somme per i lavori dell’edificio, anche qui, all’interno dell’aula dove si riuniscono i Consigli comunali.

È questa l’immagine che sintetizza lo stato attuale di Turi, un paese abbandonato al degrado. Se l’aula consiliare stessa è in queste condizioni, il simbolo dell’agorà, figuriamoci tutto il resto. Perde acqua anche il soffitto dell’anticamera del Consiglio (vedi foto), prima di giungere davanti a un bagno da stazione metropolitana del terzo mondo, senza carta igienica, senza sapone, scarico non funzionante (vietato farla grossa!).

Ma prima di arrivare qui in aula, per assistere a Consigli talvolta surreali, spesso teatrali, è possibile farsi un giretto sull’ascensore sgangherato, forse fuori produzione dal dopoguerra… fa davvero paura, te la fai addosso, ti imbatti in una specie di viaggio psicothriller da incubo. Durante la breve ma intensa ascesa e discesa, vi scorrerà tutta la vita davanti.

L'anticamera dell'aula perde acqua

L'anticamera dell'aula perde acqua


Lo scarico non va

Lo scarico non va


L'ascensore è un viaggio da horror

L'ascensore è un viaggio da horror

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI