Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Passi in..Comune: "Il quarto potere"

PIM

Dopo il primo incontro del 19 Febbraio, il professor Antonio Ciaula ritorna a Turi per la seconda parte del suo laboratorio riguardante la comunicazione e la lettura del giornale in un tempo nel quale saper interpretare e conoscere informazioni e notizie è più che utile.

L'incontro si è svolto venerdì 11 marzo presso la Biblioteca Comunale, segnando la settima tappa del cammino intrapreso dai ragazzi di Comuni Intenti.

Il professore ha spiegato l’importanza d’imparare a leggere un giornale che usa una grammatica molto diversa da quella quotidiana. Riprendendo rapidamente quanto illustrato durante lo scorso incontro, Ciaula ha analizzato alcuni articoli presenti nell’edizione del Corriere della Sera del 20-12-1993, senza tralasciare di soffermarsi su informazioni “tecniche” come archetto, titolo e catenaccio.

Si è entrati nel vivo dell’incontro con l’analisi della prima pagina dello steso giornale, ancora del 20 dicembre 1993: in quel periodo Fini perdeva le elezioni e fondava Alleanza Nazionale, gli studenti scendevano in piazza organizzati nella “Pantera” e ci fu l’avvento di Forza Italia (ufficializzato il mese dopo). Un'analisi che ha permesso di mettere a fuoco i meccanismi della comunicazione diretta e indiretta, finalizzata all’informazione non esplicita. Subito dopo sotto la lente d'ingrandimento è finita la rivista Mass Media, diretta da Gino Agnese (capo della redazione editoriale del “Tempo di Roma”). In questo caso, sono stati portati all'attenzione dei presenti gli escamotage della comunicazione per non essere tratti in inganno da sequenze tagliate e inserite fuori dal contesto.

Il prossimo appuntamento con Passi in Comune, intitolato “Tra delibere e decreti”, si concentrerà su Consiglio comunale, giunta, assessori e uffici. Appuntamento al 1° aprile presso il Centro Studi “Matteo Pugliese”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI