Giovedì 14 Dicembre 2017
   
Text Size

Sicurezza? Vogliamo azioni concrete

Carmine Catalano

A dare forza ai cittadini e genitori stanchi della situazione che si protrae da ormai 5 mesi, Carmine Catalano di Rinascita Civica. “I cittadini chiedono maggiore sicurezza” – tuona ai nostri microfoni, aggiungendo la necessità di un intervento immediato che permetta di garantire la presenza di vigili tra le ore 8.00 – 8.30 e 15.30-16.00.

Non si ferma, Carmine Catalano, davanti alle parole che da qualche tempo ascolta dalla bocca dell’Assessore Pedone e dal Comandante dei Vigili: “di fronte ad una carenza di personale, l’intero comune non si può fermare ed è nostro diritto avere dei servizi e delle sicurezze” – continua ancora, sostenendo come ci sono, nel Bilancio, dei soldi che riguardano proprio la possibilità di emanare un bando che permetta di assumere nuove figure per la vigilanza del comune. “Non possiamo attendere la mobilità!” – prosegue – “non possiamo attendere che si verifichino incidenti o episodi di cronaca per correre ai ripari”. “Qui – rinforza – si tratta di sicurezza pubblica, di sicurezza dei nostri bambini, di rispetto di norme che tutelano la sicurezza pubblica e una corretta viabilità”.

Fa così riferimento a quanto si verifica in altri comuni, come a Rutigliano, dove è costante la presenza di vigili o di transenne che delimitano il percorso e pongono in sicurezza le entrate e le uscite degli studenti. “Si tratta – aggiunge – dell’ennesima dimostrazione di incapacità amministrativa del nostro comune e noi cittadini siamo stanchi di dover pagare tasse senza avere servizi e subire le conseguenze della loro negligenza amministrativa”.

“Vogliamo delle risposte certe, immediate e durature” – conclude, elencando tutta una serie di castelli di sabbia che ormai l’attuale amministrazione sta collezionando e sulla quale sta esponendo “solo scuse: via Conversano, ex cinema Zaccheo (ormai pronto ma ancora non funzionante), strade a groviera ed ora, anche questa, ennesima figura del nostro Comune!”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI