Sabato 16 Dicembre 2017
   
Text Size

Veglia sull’amica investita

la dolcezza in un gesto (1)<la dolcezza in un gesto (4)

Sono immagini che lasciano basiti, quelle che vi mostriamo e che racchiudono un gesto di amicizia e di fratellanza quasi dimenticato per noi umani. È il comportamento fedele di un amico a quattro zampe, nei confronti del suo compagno di avventura, investito, nel tardo pomeriggio di lunedì 1 febbraio, all’incrocio di via Rutigliano.

Pare, come hanno raccontato alcuni testimoni, che la coppia di cani, spesso in quelle zone, sia stata vittima di un pirata della strada, che ha investito la femmina e sia fuggito via.

Il suo compagno, che ha assistito alla scena, non si è mosso dall’amica ed anzi, mettendosi davanti a lei e facendo versi di richiamo, ha evitato che altre macchine potessero fare altro male alla vittima. Attirati dai richiami del cane, alcuni cittadini hanno poi spostato il povero corpo, sul quale ha continuato a vegliare il compagno.

Un comportamento che lascia sopresi i tanti che hanno assistito alla scena e che hanno sentito formare un nodo alla gola per la tenerezza e il legame che ha legato i due cani fino al tragico momento.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI