Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

Il Ponte “dei sospiri” di Turi

20160120_092940

A Venezia il Ponte dei Sospiri prese il nome da una leggenda: ai tempi della Serenissima, i prigionieri, attraversandolo, sospiravano davanti alla prospettiva di vedere per l'ultima volta il mondo esterno. A Turi invece, forse verrà chiamato così il ponte in via Conversano, per i tanti sospiri che i cittadini fanno quando vedono come è stato costruito e quanto tempo ci hanno impiegato.

Alcuni cittadini hanno deciso di segnalare il problema alla redazione di “Luciano l’amaro quotidiano” di Telenorba per effettuare un servizio in loco al fine d’attuare una protesta per richiamare l’attenzione delle autorità preposte al controllo dell’attività amministrativa.

In particolare il problema risulta essere di natura progettuale, dato che per norma il ponte sarebbe dovuto essere largo almeno 9,5 metri (banchine laterali incluse), mentre il ponte realizzato è largo soltanto 7,20 metri, quindi oltre 2 metri fuorilegge.

20160119_142541

Mercoledì 20 quindi, intervistato di fronte al cantiere del fatidico ponte dall’inviato della trasmissione di Mingo e Fabio, Angelo Genghi ha argomentato così la protesta: “È stato fatto il ponte ma non hanno rispettato nemmeno le dimensioni precedenti, poiché prima la strada era più larga di un metro e mezzo. Aveva un raggio costante, mentre ora bisogna sterzare per ben due volte per imboccare la strettoia. È stato risolto il problema sotto, ma è stato creato un problema di traffico sopra, perché non penso che due mezzi pesanti riusciranno a passare in contemporanea. Nessun ingegnere si prenderà la briga di permetterne il collaudo, perché troppo pericoloso, e in caso di incidente chiamerebbero in causa i responsabili”.

Gli altri cittadini presenti, appoggiando Genghi, hanno anche loro detto la propria. In particolare uno di loro, dopo aver parlato con un esperto ci ha detto: “Il problema è di natura tecnica, perché è stato realizzato un ponte rettangolare su una porzione di strada in realtà curvilinea, dove quindi era richiesto un ponte curvo”.

Un altro signore ha inoltre fatto presente che: “Trent’anni fa, qui (in via Conversano) era previsto il prolungamento della circonvallazione, così da permettere a coloro che venivano da Conversano e Rutigliano d’evitare l’entrata in paese; fatto che avrebbe scongiurato il crearsi di traffico nel centro abitato di Turi.”

Le telecamere della trasmissione “Luciano” si sono poi recate presso il municipio turese, dove speravano di trovare un assessore, o comunque uno dei tecnici responsabili del ponte. Purtroppo però, l’unico a rispondere è stato il sindaco Domenico Coppi - diremmo noi per fortuna - che in linea con una sua vecchia dichiarazione ha commentato: “Gli assessori, è bene chiarire, non fanno i tecnici. Non spetta loro andare in giro con il metro in mano a controllare. È a questo punto, davanti al dubbio di un errore, che  interviene la nostra azione di controllo. Dobbiamo capire se il dubbio  venuto fuori è frutto di un’illusione ottica oppure se ci sono fondati motivi per dire che quell’opera non è stata fatta bene. In quest’ultimo caso, chiederemo agli autori degli sbagli di assumersi le proprie responsabilità. Soltanto nel caso in cui non dovessimo far niente al riguardo nascerebbe il problema dell’eventuale responsabilità politica”. Ha confermato, infine, che in occasione di futuri lavori di rifacimento del ponte, non saranno spesi soldi pubblici, ma saranno i tecnici responsabili dell’errore a pagare di tasca propria.

Tirando le somme, al momento il ponte risulta essere inagibile, condizione in cui verserà fino a quando non partiranno indagini ufficiali e di conseguenza i lavori di rifacimento; ciò comporterà sicuramente un’ulteriore attesa di parecchi mesi (per non dire anni).

Nel mentre, la situazione non è comunque delle migliori, poiché il tratto di via Conversano è molto trafficato, e il prolungamento che attualmente permette d’evitare il ponte, presenta comunque dei punti molto stretti, dove difficilmente passerebbero due macchine, o addirittura due pullman.

 

Commenti  

 
Domenico De Pascale
#16 Domenico De Pascale 2016-04-02 22:48
ATTENZIONE! ATTENZIONE! IL PONTE DOPO RISTRUTTURAZIONE SI E' INFELTRITO,SCUSATE SI E' RISTRETTO .
Citazione
 
 
Domenico De Pascale
#15 Domenico De Pascale 2016-03-30 07:57
Mi rivolgo a TUTTI i Turesi : qualcuno sa dire quanto ci e' costato questo ponte? Cerchiamo di pubblicarlo !
Citazione
 
 
Pinuccio
#14 Pinuccio 2016-02-27 19:22
Facciamone un'altro uno per chi va a Conversano e l'altro per chi viene a Turi.Turi il paese dei ponti,delle rotatorie e dei politici che non valgono un ***.
Citazione
 
 
Domenico De Pascale
#13 Domenico De Pascale 2016-02-26 13:09
UNA PRECISAZIONE: QUALE PONTE DEI SOSPIRI!!!!! QUESTO E' IL PONTE DELLE CAPRE, DEI CAPRONI E DEI PECORONI....
Citazione
 
 
Domenico De Pascale
#12 Domenico De Pascale 2016-02-24 08:12
Sono dieci mesi che gli autisti , i residenti, i lavoratori ,chi fa futing , sono costretti ad allungare il percorso di circa Km. 2 tra andata e ritorno è questo è il risultato. Una strada che collega il paese col campo sportivo si costruisce un ponte senza marciapiedi?Si spendono TANTISSIMI euro e il ponte non è a norma?SPIEGATELO A TUTTI !!!!!!
Citazione
 
 
Mino Miale
#11 Mino Miale 2016-02-08 19:17
Non è il mio campo professionale ma da cittadino turese sensibile mi permetto di suggerire una possibile soluzione: l'aggiunta di un mezzo ponticello asemblato sulla parte destra, guardando la foto. A spese di chi però comporterebbe la cascara dell'asino, si direbbe col proverbio ;-)
Citazione
 
 
Incredula
#10 Incredula 2016-02-08 15:45
Ora dico se un esperto come Egidio Buccino che da molti anni lavora con diligenza e grandi responsabilità all'Ufficio Appalti della Provincia,afferma su face book quanto qui riportato, allora chiediamo a tutti i responsabili politici (DS, SEL, Rifondazione Comunista) cosa ne pensano e cosa hanno intenzione di fare? Per Loro va bene così e continueranno a fare i Ponzio Pilato ed a lavarsi le mani? Lo stesso invito vale anche per i responsabili politici dell'opposizione.Ci interessa saperlo per poter meglio votare la prossima volta.
""Qui si è di fronte ad uno di quei casi in cui il vigente Codice dei Contratti pubblici prevede che "al manifestarsi di errori o di omissioni del progetto esecutivo che pregiudicano, in tutto o in parte, la realizzazione dell'opera ovvero la sua utilizzazione; in tal caso il responsabile del procedimento ne dà immediatamente comunicazione all'Osservatorio e al progettista" (art. 132, comma 1, lett. e). Che significa? Significa che, probabilmente, il direttore dei lavori, in corso d'opera, aveva già rilevato l'errore di progettazione, e la ristrettezza della sede stradale, ma ha fatto finta di nulla, perché sapeva bene che, in un caso del genere, la legge non ammette varianti in corso d'opera, se non in danno al progettista, del direttore dei lavori e del responsabile dei procedimento. Mah...
Egidio Buccino
In altre parole: c'è ERRORE MANIFESTO...!""

Grazie. Chiedo al moderatore di voler pubblicare per intero l'intervento.
Citazione
 
 
MarcoAntonio
#9 MarcoAntonio 2016-02-08 15:36
Già immagino, l'assessore Pedone con i vigili a fare ambaràbàcicìcocò su come gestire la viabilità sul ponte, tra ipotesi di semaforo, dossi artificiali, cartelli luminosi, protezione civile...che bel grattacapo avete dato al povero assessore,ora non dormirà la notte...oppure litigherà col Camposeo per avergli creato il danno...mah...e la vicesindaco che né pensa di questo fattaccio?...ah si scusate quella non centra è filosofa(non né capisce)...e povero Tardi col bilancio, dove li trova altri soldi ora per rattoppare, a chi manderà questa volta le lettere?....aaaa....e Notarnicola???ah e sì, pure lui non né capisce, nud e nud che fa coppia con la vicesindaco..vabbé chiudiamo qui...tanto con il resto c è solo da rimetterci. Siete tutti alla deriva! Se non prendete posizione in maggioranza, ricordatevi che dopo questa esperienza, nemmeno più i cani avranno il coraggio di rivotarvi, dov'è la lungimiranza dell'età che avete cari assessori?...non l avete capito che se continuate a seguire Menino l'unica strada è il pensionamento! Economico per lui, politico per voi!
Citazione
 
 
Incredula
#8 Incredula 2016-02-06 00:44
Sindaco, Segretario del PD e sopratutto segretari di SEL e RIFONDAZIONE COMUNISTA, per Voi quanto qui sotto non Vi dice nulla, non lo capite o fate finta?
Citazione
 
 
silvio
#7 silvio 2016-01-30 19:43
Il R.U.P. dovrebbe essere licenziato per manifestaincapacità. Il progettista deve invece ritornare aall'Università senza essere pagato dai politici incapaci che ci rappresentano. Esame da16
Citazione
 
 
mardib
#6 mardib 2016-01-29 14:17
ma chi è l'ingegnere responsabile dei lavori ?? e chi è il collaudatore ??? speriamo che almeno con questo lavoro siano due persone diverse ..
Citazione
 
 
disilluso
#5 disilluso 2016-01-27 22:03
spero che questa volta chi ha sbagliato si assuma le proprie responsabilità e paghi gli errori commessi di tasca propria.ingresso da Casamassima ...ingresso da Conversano...
Citazione
 
 
un tecnico
#4 un tecnico 2016-01-27 21:28
questo ponte mi sembra veramente fatto con i piedi...... e senza rispettare la normativa e il codice della strada: mancano i marciapiedi al di la del gard rail, manca la protezione laterale con rete alta. dalla foto non si capisce ovviamente se la sezione trasversale è sufficiente per lasciare lo spazio fra la corsia e il gard rail, il raccordo fra il ponte e la strada ha bisogno ovviamente di spazio e visibilità.
mi auguro che almeno strutturalmente il ponte sia adeguato e che ci sia il prescritto franco di 2 metri sul livello idrico raggiungibile con tempo di ritorno di 200 anni.
Citazione
 
 
Dt Monti
#3 Dt Monti 2016-01-26 21:02
Ansa per caso non ti risulta,questo paese è già da parecchio una masseria,hai fatto bene a parlare di scempio al popolo turese(non mi riconosco)....imparono a eleggere gente con almeno un po di cervello,perchè in questo caso non bisogna averne più della metà di un normale.....,ma come si fa bisogna essere tecnici per capire che è stato fatto un enorme sbaglio,sindaco dei miei stivali....
Citazione
 
 
Ansa
#2 Ansa 2016-01-25 19:18
Vi sta bene questo scempio popolo turese! Così imparate a fregarvene sempre di tutto e tutti! Continuate di questo passo e diventerà una vera masseria questo paese! Dei giovani non né parliamo proprio, basta che sono bravi a fregare i soldi con le associazioni facendo ridere anche la gente. Scetavìn scet....tùr tradtùr!
Citazione
 
 
polemico
#1 polemico 2016-01-24 20:52
ah, quindi gli assessori firmano e basta, di tutto il resto non si preoccupano. di come vengono spesi soldi pubblici non si preoccupano. non è ancora chiaro che lo scaricabarile ha stancato? non è tutta colpa vostra, è logico, ma finiamola coi siparietti: ormai non funzionano più
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI