Lunedì 23 Ottobre 2017
   
Text Size

Evento di chiusura p-lab

20151211_173122

Venerdì 11 dicembre si è svolto l’evento di chiusura del progetto P-Lab nella biblioteca comunale di Turi.
Il Progetto P-Lab, Peucetia-Lab, Rete dei laboratori urbani peuceti, è stato promosso dai Comuni di Turi, Casamassima e Sammichele di Bari nell’ambito del Programma PIST “Lame di Peucetia”.
Ha coinvolto le comunità di Turi, Casamassima e Sammichele di Bari in un percorso di animazione territoriale finalizzato alla progettazione partecipata di azioni per la rigenerazione dei centri storici delle tre Città e per la valorizzazione delle componenti ambientali e rurali.
Con molta gioia i protagonisti del progetto si sono dichiarati contenti dei centri “Sportello Europa” installati nei tre comuni, dato che grazie a questi centri hanno centrato vari obiettivi, tra cui l’attivazione dei tirocini con Garanzia Giovani con alcuni ragazzi.
Sono stati presentati gli aspetti positivi e negativi che il progetto ha affrontato, di cui quelli negativi sono rappresentati dalla scarsa disponibilità a muoversi in alcuni casi, dalla intensità del percorso intrapreso, dalla difficoltà del coinvolgimenti della pubblica amministrazione per Casamassima e l’inadeguatezza delle sedi.
Di positivo invece ci sono altri aspetti, alcuni anche inaspettati, tra cui: la ricchezza di contenuti analizzati e appresi, la scoperta di un territorio per la maggior parte sconosciuto all’inizio del progetto, la mappatura dei beni comuni realizzata con le 3 passeggiate nei comuni, il bel gruppo che si è creato grazie alla scuola di comunità, e i “semi” che grazie a questa iniziativa si sono impiantati nella mente dei cittadini.
Durante l’evento c’è stata la consegna degli attestati per chi ha frequentato la scuola di comunità e la premiazione per il vincitore del concorso “Dacci un nome”.
Con l’augurio che da questi semi nascano prima o poi delle belle idee e iniziative, salutiamo calorosamente i membri del P-Lab, e li ringraziamo per quello che hanno fatto e tentato di fare per il nostro territorio.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI