Lunedì 23 Ottobre 2017
   
Text Size

Consiglio d'Istituto: genitori pronti a votare

16223489818_0394f6ea05_o

Il 22 e 23 novembre, la scuola turese è chiamata a nominare i propri rappresentanti che nel triennio 2015/2016-2016/2017-2017/2018 rappresenteranno le diverse categorie nel Consiglio d'Istituto.
Dalle ore 8.00 alle 12.00 di domenica 22 e dalle 8.00 alle 13.30 di lunedì 23, l'Istituto Comprensivo "Resta – De Donato Giannini" aprirà le sue porte alla scelta dei 19 membri che comporranno il Consiglio. Questi, ricordiamo, sarà formato dalla Dirigente Scolastica, professoressa Patrizia Savino, da 2 rappresentanti scelti tra il personale ATA, 8 rappresentanti scelti tra il personale insegnante e 8 rappresentanti scelti tra i genitori. Ogni categoria è chiamata a scegliere il prorpio rappresentante tra coloro che si sono candidati. Sono ammesse due preferenze per scheda.
Nella sezione genitoriale, leggiamo la presenza di sole due liste: "Ad Majora", composta da 10 candidati e "Le famiglie per una scuola migliore" formata da 7 candidati.

"Ad Majora" - Nella lista n.1 troviamo i nomi di Savino Valerio, Valentini Angela, Carenza Lucia detta Lycia, Maraschi Lorena, Perfido Sabrina, Cassotta Antonia detta Antonella, Palmisano Marilena, Giannini Raffaella, Carenza Raffaele e Grimaldi Donato.
Nel loro programma "sempre più in alto!", i componenti si impegnano a creare un clima di collaborazione tra i diversi organi scolastici, favorendone il dialogo e guardando con attenzione alle tematiche legate agli alunni diversamente abili. Importante, come scritto nel loro programma, è la ricerca di soluzioni idonee per risolvere il problema del peso degli zaini, proseguire nell'attenzione alla salute alimentare ed in particolar modo alla mensa scolastica; sviluppare l'uso di strumenti informatici e dei laboratori; favorire attività culturali con la partecipazione delle associazioni; razionalizzare le risorse economiche per meglio impiegarle nei diversi segmenti scolastici e offrire massima attenzione alla sicurezza degli edifici scolastici per favorirne la fruibilità.

"Le famiglie per una scuola migliore" – Compongono la lista n. 2 Casulli Maria Angela, Cistulli Rosita, Cafaro Anna, Manghisi Emma, Palmisano Antonio detto "Tonio", Di Noia Annamaria e Amoruso Nicola.
"Che scuola voglio per mio figlio/a? La scuola migliore" così apre il programma della seconda lista dei genitori che si presenta alle votazioni per il rinnovo dei componenti del consiglio con l'obiettivo di "proseguire con un dialogo aperto per le giuste scelte attuate dal consiglio uscente, rielaborando invece, alcune decisioni che possano essere oggetto di miglioramento". Anche per i sette genitori della seconda lista, grande attenzione sarà data alle limitazioni causate dalle barriere architettoniche; le misure di sicurezza; gli orari scolastici, valutando quello che è meglio per gli
alunni per ogni fascia di studio, indipendentemente dalla omogeneizzazione conseguente
all’omnicomprensivo. Come già accaduto dallo scorso anno, i componenti della lista mirano a valutare il grado di soddisfazione del servizio mensa con la compilazione di check list da parte degli insegnanti per il gradimento del menu giornaliero, costituzione di gruppi di genitori assaggiatori. Non tralasciano, anche loro, l'aspetto informatico della scuola, con l’uso dei laboratori multimediale, l’istituzione del registro elettronico per un costante aggiornamento scuola/famiglia. Infine, attenzione a tutte le attività ed iniziative sul rispetto dell'ambiente.

Presidente uscente: Non rinnova la sua presenza, dopo tre anni di presidenza, Loris Susca, che saluta, almeno per questo triennio, il Consiglio d'Istituto.
Scopriremo presto i nuovi componenti.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI