Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Carenza: "Non ho spalleggiato nessuno. Lavoro per il rispetto e la garanzia di qualità"

Lycia Carenza, presidente della passata Commissione Mensa

"Sono molto amareggiata da quanto è stato detto in questi giorni nei miei confronti. Sono stata accusata di aver spalleggiato decisioni e innovazioni, quando piuttosto il mio unico interesse era garantire che si attuasse un controllo sempre più costante sulla qualità dei cibi e sul servizio di refezione" – sono queste le parole di Lycia Carenza, presidente della passata Commissione Mensa, che dallo scorso anno valuta e controlla la refezione dell'Istituto Comprensivo.
Presente anche lei all'incontro di mercoledì 18 in Sala Consiliare, Lycia Carenza ha commentato positivamente la decisione finale sulla quesione del lunch box e ha rinnovato la necessità di un organo di controllo sul servizio offerto alla popolazione scolastica, aggiungendo, però, la necessità di una "maggiore comunicazione tra la commissione incaricata, le famiglie e la stessa Amministrazione". "Sarebbe opportuno creare, magari, un forum o una forma di comunicazione diretta con le varie famiglie e la scuola che permetta a tutti di restare aggiornati su quanto accade e di proporre azioni necessarie per migliorare il lavoro della Commissione e della stessa ditta".
Controlli non solo nella sala di refezione, ma anche e soprattutto nelle cucine, degli stessi addetti al servizio, dei cibi somministrati. "Ma non come è accaduto lo scorso anno in cui per regolamento si poteva ispezionare una sola volta al mese!" - aggiunge, rimarcando l'importanza di un controllo più costante e frequente e sempre a sorpresa, "deciso la stessa mattina". È stato proprio a sorpresa che lunedì scorso, la stessa, ha ispezionato i luoghi, richiamando la Ladisa per far presente la situazione rilevata. "Spazi non idonei al consumo dei cibi", ha proseguto Lycia Carenza, confermando il suo lavoro di presidenza fino all'ufficializzazione della nuova Commissione Mensa.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI