Lunedì 18 Dicembre 2017
   
Text Size

Da Londra e Parigi per guardare al futuro

Inghilterra4Francia1

Un bando indetto dalla Regione Puglia, nell’ambito del Programma Operativo Puglia F.S.E. 2007/2013 - Asse V - “Progetti di Rafforzamento delle Competenze Linguistiche”, e vinto dall'Itet “Pertini- Montale”. Una grande opportunità per gli studenti di Turi e Rutigliano.
Si tratta infatti di due stage formativi all’estero che hanno coinvolto, per 4 settimane, che hanno coinvolto circa 30 studenti dell'Istituto partiti con un bagaglio di volontà e conoscenza, diretti verso Londra e Parigi. "Get your job with IELTS" e "Française à la carte", i nomi dei progetti che hanno coinvolto i ragazzi giunti nelle capitali europee alloggiando presso una struttura alberghiera, interamente finanziata assieme alle spese di vitto e trasporto, oltre che un corso di lingua di ore 80 e il conseguimento della certificazione linguistica IELTS, riconosciuta a livello internazionale e rilasciata da British Council in collaborazione con Cambridge University, per la lingua inglese e della certificazione DELF per la lingua francese. Entrambe le certificazioni saranno spendibili sia come credito scolastico sia nel futuro percorso lavorativo degli studenti che arricchendo il loro Curriculum Vitae renderanno più agevole l’ingresso nel mondo del lavoro.
Con grande orgoglio e soddisfazione tutti hanno conseguito le certificazioni.  
Gli studenti entusiasti dell’esperienza, si sono impegnati riuscendo a migliorare di giorno in giorno le proprie abilità linguistiche e comunicative sia con i docenti di madrelingua sia vivendo la quotidianità in una terra straniera. Hanno dovuto  prendere i mezzi di trasporto, interagire nei negozi, negli alberghi e nei ristoranti; hanno conosciuto coetanei di altre nazionalità arricchendo il loro bagaglio culturale e le loro capacità di socializzazione e adattamento. La crescita formativa è stata notevole, palpabile ed ha enormemente gratificato i docenti.
Ma non solo studio. In Inghilterra, infatti, si sono svolte visite guidate a Oxford e ai suoi famosi college, a Cambridge dove, in gondola, hanno attraversato i canali, alle antiche terme romane della graziosa cittadina  di Bath. Nella City di Londra sono state effettuate visite a Buckingham Palace, Hyde Park, The Science Museum and the National History Museum, Westminster Abbey, Greenwich, The Museum of London, St Paul’s Cathedral e shopping a Portobello Road e  Harrod’s, oltre al tour della rete televisiva e radiofonica nazionale della BBC. Non sono mancati momenti di divertimento puro con il musical “Mamma mia!” e la  visita all’imperdibile museo delle cere Madame Tussauds.
Ma anche gli studenti che si sono recati in Francia hanno svolto  visite guidate al Musée d’Orsay, al Beaubourg, a Place de la Concorde, agli Champs Elysées, all’Arc de Triomphe, Trocadéro, Montmartre, Sacré Cœur, les palais institutionnels de la République Française, la Défense, le Quartier Latin, Notre-Dame, la Sorbonne et Saint- Germain-des-Près, le Louvre, la Tour Eiffel e la Cité de la Science.
Non è mancato il tempo per lo Shopping presso Galéries Lafayette, Printemps, Créteil Soleil, 4 Temps e per le gite fuori porta a Versailles e Fontainebleau.
Immancabile, naturalmente, la crociera sul Bateau Mouche, lungo la Senna.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI