Martedì 12 Dicembre 2017
   
Text Size

Il Consorzio Mediterrae per la salute del mondo

IMG-20151007-WA0002

IMG-20151007-WA0003

Si svolgeranno il prossimo 28 e 29 novembre, a Bari, una Mobilitazione Globale sul Clima, che si muove sull'Enciclica Papale "Laudato Si'"- Scriviamo Insieme la Charta per il Vertice Apicale sul Clima Parigi 2015.
Un grande evento mondiale, che prevederà una “Notte in verde”, organizzato e ideato dal Consorzio Mediterrae, che vede ai suoi vertici il turese Natalino Ventrella.
All'appuntamento prederanno parte il Governatore della Puglia, Michele Emiliano, il sindaco di Bari, Antonio Decaro, il Presidente della Confcommercio, Alessandro Ambrosi, il presidente della Fiera del Levante, Ugo Patroni Griffi e il direttore generale di Puglia Promozioni, Matteo Minchillo.
L'iniziativa, come ci ha spiegato l'ADV del Consorzio Mediterrae, Ventrella, è “finalizzata alla risoluzione delle problematiche climatiche e ambientali, fondamentalmente legate all'irreversibile fenomeno del Global Warming. Ciò, anche, per raccordare importanti e irrisolti temi sociali e umanitari relativi alla emarginazione, all'immigrazione di grandi masse e alle diseguaglianze sociali, in connessione all'evoluzione dei fenomeni economici gestiti dalle potenti lobbies globali, che hanno ripercussioni sulla stabilità interna dei Paesi interessati a seguito di potenziali atti di terrorismo e delle migrazioni epiche, che interesseranno, soprattutto per motivi climatici, oltre 300 milioni di migranti entro questo secolo.
A tutto ciò, si aggiunga il devastante panorama che si va generando a causa del riscaldamento globale, per cui si prevede un aumento della temperatura entro il 2100 di 5-6°C”.
A tal proposito si  realizzerà la mobilitazione globale sul clima, in accordo con l’organizzazione internazionale di avaaz (www.avaaz.org the world in action), che vedrà l'avvicendarsi di un seminario di studi “Scriviamo Insieme La Carta Di Parigi”; la "Notte In Verde......Aspettando l’alba del 29 Novembre" e la "Marcia In Verde Di Mobilitazione Globale Sul Clima". “Durante queste giornate – aggiunge infine Natalino Ventrella – affronteremo l'annoso problema della Xylella, proponendo una metodologia alternativa per affrontare il flagello e esponendo le qualità che la tecnologia Bio-tech ha nel superare e sconfiggere i parassiti della palma”.

POSTER MOBILITAZ GLOBALE  2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI