Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

Un'estate col Ponte

leandro

L’ultimo laboratorio di questa estate turese del Ponte del Don si è concluso da poche ore, un profondo senso di gratitudine e di soddisfazione non ci fa sentire la stanchezza.
È stata un'esperienza ricca e piena di emozioni, i bambini sanno insegnare tanto, a volte basta solo osservarli; per questo vorremmo ringraziare innanzitutto loro che ci hanno dato fiducia passando questi pomeriggi con noi; abbiamo cercato di regalarvi qualche ora di divertimento lontani da tv, tablet e smartphon, cercando di riscoprire attraverso i vari laboratori il senso dello stare insieme, di aiutarsi e condividere, seguendo le regole, ma con la libertà di esprimere la vostra creatività.
Un grazie all’amministrazione e in particolar modo all’assessore Lavinia Orlando e Gianvito Pedone per la loro disponibilità infinita.
E infine a tutti coloro che hanno collaborato con noi: Leandro Mazzone e allo zio Antonio, Faiza Jasmin, il maestro Lacava e il Comandante del corpo dei vigili Urbani di Turi dott. Campanella e alle vigilesse Pedone e Ciliberti, un grazie particolare a Miriam DI Noia e il suo “Fuori Menù” sempre disponibile e pronta ad aiutarci.
Le nostre attività non si fermano, anzi, riaprirà presto il nostro Gruppo D’Acquisto Solidale con alcune novità: tanti prodotti biologici, locali e soprattutto sostenibili, sarà a disposizione la passata di pomodoro “sfrutta-zero” nata per combattere il caporalato e lo sfruttamento nel settore agricolo e tante altre novità, senza tralasciare le attività culturali e inoltre stiamo lavorando per una collaborazione proficua col nostro istituto Comprensivo, vari progetti frullano nella nostra testa,  ma speriamo che l’anno prossimo la montagnetta sarà di nuovo il nostro luogo, pronti a divertici e farvi divertire con tante novità.


Grazie ancora a tutti    
Il Ponte del Don


Il presidente
Sara Coppi

Commenti  

 
mamma / insegnante
#4 mamma / insegnante 2015-09-20 18:01
Genitore osservatore molto probabilmente se hanno avuto delle collaborazioni con la scuola vuol dire che hanno avuto l'approvazione della dirigente che a sua volta ha giudicato la loro competenza ed esperienze. Da insegnate posso dire che ci sono genitori molto qualificati ( medici, insegnanti, professori, liberi professionisti e molte casalinghe non per scelta) che possono darci un enorme aiuto nell'educare/ insegnare i nostri alunni . Quindi io li ringrazio tanto.
Citazione
 
 
padre1
#3 padre1 2015-09-19 09:26
finalmente qualcuno che si occupa dei bambini! Visto che in questo paese l'infanzia e' messa a latere.....pediatra, e spazi pubblici inesistenti....
Citazione
 
 
genitore osservatore
#2 genitore osservatore 2015-09-19 08:50
Infatti per lavorare con i bambini occorre essere qualificati.
Così hanno fatto quando sono entrati nelle scuole!
Progetti senza capo e coda presentati da un gruppo di mamme affiliate ad un partito.
Citazione
 
 
mamma
#1 mamma 2015-09-17 16:07
Presidente?... Speriamo che ... sia...
Attenzione ai verbi se vuoi lavorare con i bambini!!!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI