Venerdì 15 Dicembre 2017
   
Text Size

Segnalo un problema... e ricevo la multa!

traversa_villafranca_2[1]

Traversa Villafranca, una delle tipiche stradine del nostro centro storico, è il teatro della vicenda che vi stiamo per raccontare. Si tratta di strade del centro molto strette dove non si potrebbe parcheggiare ma i residenti si sono sempre sentiti autorizzati a parcheggiare lì, per via anche di "un accordo non scritto" con i Vigili. A segnalarci il problema, Vito, un residente del centro storico che racconta: «I vigili hanno sempre chiuso un occhio, sapendo che lo spazio per parcheggiare è poco e consentono dunque agli abitanti di sostare in quelle strade, anche se così non dovrebbe essere». Va da sé che in una situazione del genere il rischio di litigare con il proprio vicino di casa è alto, ed è proprio ciò che è accaduto a Vito. «Ho avuto problemi con la persona che abita di fronte a casa mia. Nella mia strada invece abito io ed un altra persona più infondo. Io metto la mia macchina davanti a casa mia per impedire di mettere la macchina al mio dirimpettaio, perché lui possiede una monovolume e, quando è parcheggiata lì, diventa difficile uscire, anche perché ho una bimba piccola ed uscire con il passeggino è piuttosto complicato. Quando è capitato che il mio dirimpettaio ha messo la macchina l'ho invitato, in più occasioni, a non farlo ma lui ha continuato a metterla. Sono stato così in qualche modo costretto a mettere la mia macchina davanti casa commettendo un'infrazione: l'ho fatto non per avere la comodità della macchina davanti casa e neanche perché non so dove parcheggiare, alla fine ho una smart quindi potrei parcheggiare ovunque. ma per impedire al mio dirimpettaio di parcheggiare davanti a casa mia».
Lo scorso mercoledì tuttavia, "l'abitudine" di Vito è stata notata dalla Polizia Municipale che lo ha multato.«Ieri ho trovato la multa. Sono stato multato solo io e il mio vicino i casa; tutti gli altri, che avevano parcheggiato in divieto, no. Mi sono recato dai vigili a chiedere spiegazioni non perché ho avutola multa,alla fine sapevo che lì la mia macchina non poteva stare, ma perché io, giorni prima, parlando con un vigile in borghese ho denunciato questa situazione». Il signor Vito, racconta di aver segnalato, in passato, il problema persino all'assessoreCamposeo, addetto all'urbanistica e a vari assessori e tutti gli hanno risposto che in quella zona la situazione era particolare e per questo si tendeva "a chiudere un occhio".
L'appello del signor Vito, rivolto a chi di dovere, è semplice: risolvere in qualche modo la situazione o sgombrando definitivamente le strade facendo rispettare il divieto o toglierlo del tutto. Le risposte vaghe che fin ora ha ottenuto del tipo "sì ma li la situazione è particolare" non bastano più: occorre studiare un modo per risolvere il problema, anche perchè, come giustamente sottolinea Vito, non è giusto che a pagarne le conseguenze sia solo lui che paradossalmente si è sempre interessato alla questione.
Il signor Vito approfitta per fare un secondo appello, riguardante la pulizia della strada. Vito denuncia che, essendo una strada molto interna, spesso non viene pulita con l'assiduità e la frequenza con la quale vengono pulite altre strade principali. Vedremo come andrà a finire: ci auguriamo che quest'articolo aiuti a smuovere un po' una situazione divenuta davvero fastidiosa per i residenti della zona.

Commenti  

 
C.s.
#7 C.s. 2015-09-13 20:48
Qualcuno disse:lavoreremo nel rispetto della legalità.secondo me vuol dire far rispettare le leggi.vedremo cosa fara'.
Citazione
 
 
anonimo
#6 anonimo 2015-09-12 20:57
che vuole? che turi diventi efficiente e trasparente? certo...
Citazione
 
 
c.s.
#5 c.s. 2015-09-11 21:37
.....e poi quelle strade sn comunali e quindi pubblike nn private.
Citazione
 
 
c.s.
#4 c.s. 2015-09-11 20:33
Rispettare le regole.cio' che in questo paese nn si fa.
Citazione
 
 
pippo
#3 pippo 2015-09-11 11:51
Mi riferisco al c.s. .
evidentemente i vigili la pensano e fanno come lui.
Citazione
 
 
giorgetto
#2 giorgetto 2015-09-11 11:43
bisognerebbe munirsi di pala meccanica e passare da quelle strade e dove si trovano macchine alzarle e scaraventarle davanti al comando dei vigili urbani oppure davanti la sede del palazzo di città.
Citazione
 
 
c.s.
#1 c.s. 2015-09-09 20:35
A sciut p ave' graz e a avut gstiz.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI