Martedì 17 Ottobre 2017
   
Text Size

A Loconia per la Sagra della Percoca

11027526_822126091218555_7603692405891416549_o

È l'azienda di Paolo Trisolini ad aver preso parte alla Sagra della Percoca a Loconia- Canosa lo scorso 8 e 9 agosto.
È stato un gemellaggio, quello realizzato presso la BAT, dove Turi è stata rappresentata da uno dei frutti più succulenti della nostra terra, "dimenticato" da Turi e accolto e festeggiato in terre vicine.
"Una splendida occasione per trovare realtà con le quali confrontarsi e intraprendere nuovi percorsi di promozione comune delle nostre eccellenze" – ha commentato il consigliere Palmisano.
Turi, quest'anno, ha saltato l'appuntamento con la Sagra della Percoca, ma l'ha raccontata a Canosa, dove, la percoca turese portata dall'azienda Trisolini, è stata accompagnata dal consigliere delegato all’agricoltura di Turi, Antonello Palmisano.
Numerosi gli stand espositivi che hanno dato lustro alla percoca di Loconia e tra questi, lo stand turese, con un frutto apprezzato perchè diverso per qualità e gusto rispetto a quello di Canosa.

11811288_822126057885225_4870052015758604583_n

Commenti  

 
franco
#9 franco 2015-08-31 16:21
l'erba del vicino ci piace guardarla solo quando ci fa comodo!!!!!"Tavolata a corte Conversano" Tantissimi stand e non baldacchini, pagati molto, ma lì ne vale la pena: non siamo in un paese medioevale come Turi!ogni volta la colpa è degli stand...si è incantato il discoooooooooooo
Citazione
 
 
Vedo chiaro
#8 Vedo chiaro 2015-08-31 10:15
Intanto si attende il rendiconto dagli organizzatori di questi eventi (vedi sagra della ciliegia e simili) in quanto è giusto sia così, avendo usufruito di contributi pubblici non indifferenti...Continuiamo a fare finta di non vedere, ma presto qualcuno vedrà...
Citazione
 
 
TUTTI TURESI
#7 TUTTI TURESI 2015-08-30 13:10
Con tutta probabilità è colpa dell'Amministrazione Comunale, di chi gestisce queste manifestazioni che non è in grado di organizzare, gestire e amministrare un tale evento. Altri paesi, si inventano sagre impossibili, pur di animare le loro cittadine, non soltanto per folklore, ma soprattutto per marketing, per animare economicamente comunità prive di turismo.Voi turesi, invece, vi fate sfuggire dalle mani, anche una piccola sagra come questa della Percoca. Ma vi volete svegliare! Fate sentire la vostra voce! Urlate il vostro sdegno, contro una classe di Dirigenti (Amministratori) inetti. Chiedete le loro teste. Chi non è all'altezza del proprio ruolo, deve andar via, si deve dimettere. Sostituiteli con amministratori capaci, dinamici, volenterosi, pronti ad un gestione non politica/clientelare del bene pubblico, ma dirigenziale pronti ad affrontare e risolvere piccoli e grandi imprevisti. (Può essere un problema gli STANDS).
Citazione
 
 
UN TURESE
#6 UN TURESE 2015-08-26 13:56
Una sana autocritica è quella di porci la domanda: ma c'è la VOLONTA' di organizzare, gestire, amministrare questa sagra? Ma ci siamo bevuti il cervello? E' possibile che gli stands sono diventati un ostacolo insormontabile. La colpa è delle persone non delle cose.
Citazione
 
 
B.Elefante
#5 B.Elefante 2015-08-25 21:39
La pratica schifosa e e speculativa degli stand a pagamento deve finire: ognuno si metta un baldacchino come gli pare e piace nel punto assegnatogli.
Per uno stand la cui esistenza non ha una sola giustificazione un produttore di frutta o dolci o altro prodotto locale rischia di rimetterci, se deve pagare 300 euro per due panni e due tavole.
50 stand a 300 euro sono quindici mila euro buttate ogni sagra.
Forse l'unica funzione che hanno gli stand
è quella di giustificare la presenza di qualche perditempo a organizzare.....il danno! E a farneticare, ad esempio, che il prezzo delle ciliegie deve essere alto perchè bisogna pagare lo stand; e a chiedere soldi al comune.
Citazione
 
 
Mino Miale
#4 Mino Miale 2015-08-25 15:58
Ho riferito ciò che x DIRETTI INTERESSATI ha determinato la scelta di altre PIAZZE, i conti li sanno fare i Commercianti... anzi ! Mentre il Mondo gira noi lo vogliamo fermare? Ma per piacere... qualcuno faccia una sana autocritica piuttosto :-*
Citazione
 
 
DOMANDE
#3 DOMANDE 2015-08-24 17:51
Il costo elevato degli stands è un problema di quest'anno?
Gli stands della Sagra della Percoca dello scorso anno avevano un costo inferiore?
Gli stands della Sagra delle Ciliegie di quest'anno avevano un costo differente?
"Mino", vuoi farci credere che la colpa è degli stands. E chi ci crede ...!?
Citazione
 
 
Mino Miale
#2 Mino Miale 2015-08-24 09:33
A detta di Commercianti il costo altissimo degli stands turesi fanno la differenza specie quando, a due passi da noi... c'è... TUTTO... :zzz
Citazione
 
 
DOMANDA
#1 DOMANDA 2015-08-24 07:47
Se quest'anno, l'appuntamento con la Sagra della Percoca è saltata, di chi è la colpa?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI