Sabato 21 Ottobre 2017
   
Text Size

La ciligia di Turi alla Camera dei Deputati

11406523_10206838736312836_3955953445713643466_o

11423743_10206837437800374_2651399929263274616_o

Un grande successo per la ciliegia Ferrovia di Turi presente alla Camera dei Deputati nella giornata di mercoledì 3 giugno. Grande entusiasmo ed apprezzamento per l'ottimo prodotto pugliese, gustato dai deputati che non si sono fatti sfuggire un'occasione così prelibata.
"Voglio ringraziare Fabio Topputi e Francesco Gelao che sono partiti a mezzanotte con tanto entusiasmo giovanile, orgogliosi del prodotto ottimo che hanno offerto" – è il commento dell'on. Gero Grassi. L'occasione, voluta dallo stesso Vicepresidente del Gruppo PD on. Gero Grassi, ha voluto mettere in risalto la bontà dei prodotti di Turi e dell'intera Puglia, in un contesto inusuale ma che mira a valorizzare la tipicità e la qualità dei prodotti della terra.
Un'occasione per rinnovare la necessità di attenzione, da parte dei nostri Amministratori, a preservare una categoria che ogni anno s'impegna per portare in tavola un prodotto di ottima qualità ma così preda dell'improvedibilità della stessa Natura.

Commenti  

 
tre
#1 tre 2015-06-08 14:20
le hanno pagate quelle ciliegie? già ne hanno pochi di privilegi.... cmq invece di regalare ciliegie ai politici che non hanno una minima idea di come si fa un'impresa e di cosa significa fare commercio, perché non fare un'impresa locale di commercio o cercare dei canali diretti in tutta europa? Durante l'anno in tutta europa ci sono delle fiere dedicate all'agricoltura e so che partecipano grandi, medi e piccoli distributori. Un piccolo investimento per tentare di cambiare le cose.
Ai politici di Roma non darei piu' nessun prodotto italiano, mangiassero quelli stranieri visto che non favoriscono in alcun modo la produzione made in Italy. Loro dovrebbero occuparsi di attuare delle politiche per favorire i produttori italiani invece la realtà è un'altra. E poi ogni anno c'è qualcuno che va a Roma a REGALARE come premio. Complimenti...
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI