Lunedì 23 Ottobre 2017
   
Text Size

Neve: ma siamo in aprile o...?

10418852_10204947773347648_8991542873741610032_n

Questa mattina Turi si risveglia dalle feste pasquali e se ad attenderlare i turesi ci aspettavamo il tiepido sole di aprile, in tanti hanno espresso meraviglia a guardare i fiocchi di neve sulle automobili.

Ebbene, dopo diversi anni (dal 2003 se non erriamo), anche il quarto mese dell'anno regala una spolverata bianca alla nostra cittadina, facendo domandare tutti: ma siamo a Pasqua o a Natale?

Mandateci le vostre foto e i vostri pensieri......

Commenti  

 
Mino Miale
#9 Mino Miale 2015-04-14 16:49
Se anche a Turi mettono mano le Coop rosse possiamo gridare : APPòST caro "c.s." :-x
Citazione
 
 
c.s.
#8 c.s. 2015-04-13 21:26
gira voce che la cooperativa abbia stipulato un cotratto con la coop.vedremo se i poki soci rimasti ci guadagneranno qualcosa. ...e poi cosa imballeranno , le forli'?????????????? :eek:
Citazione
 
 
B. Elefante
#7 B. Elefante 2015-04-12 09:49
COOPERATIVA o MAGAZZINO DELL'ORCHIDEA?
Il principio essenziale e fondante di una cooperativa è quello di unire il prodotto per rendere più forti i venditori associati di fronte all'acquirente
La falsa cooperativa di Turi non è una cooperativa ma un mero magazzino, che non fa l'interesse dei soci, i quali non vengono rappresentati unitariamente di fronte al compratore, ma vengono lasciati singolarmente in balìa del compratore.
Le condizioni del magazzino della falsa cooperativa sono persino peggiori rispetto a quelle degli altri magazzini di mediatori; mentre infatti negli altri magazzini il mediatore più o meno svolge una qualche ruolo di accomodamento, viceversa nella falsa cooperativa il produttore è assoggettato al totale arbitrio del compratore, il cui dipendente dopo una o due ore di coda, a secondo di come gli gira è padrone di mandarti indietro, senza che nessun mediatore possa metterci parola alcuna!
Nei fatti la cosiddetta cooperativa di via Sammichele serve solo a campare se stessa ovvero qualcuno che la gestisce; ma illecitamente, perchè:
1) si prende la mediazione sulla compravendita senza svolgere alcuna opera di mediazione;
2) prendersi la mediazione è lecito per un privato , ma non per una cooperativa tenuta a fare lei i contratti coi compratori,e non lasciarli fare ai singoli soci;
3)molto peggio di qualsiasi altro mediatore, la falsa cooperativa con minaccia e applicazione di ammortamenti ed espulsioni costringe i soci a subire queste condizioni. Per cui un socio dovrebbe tutti i giorni mettersi in coda finchè l'addetto dell'Orchidea non decide di prendersi, al prezzo che dice lui, un quantitativo di ciliegie sufficiente a coprire il cosiddetto ammortamento, cioè quello da cui deve pagarsi chi gestisce la cooperativa.
4)Se poi dovesse emergere quel che si vocifera su alcuni che le ciliegie le portano direttamente a Rutigliano spuntando prezzi più alti, in tal caso a loro carico emergerebbe una associazione non già a cooperare ma a ben altro.
In CONCLUSIONE questa cooperativa costituisce un danno , un ostacolo parassitario al libero mercato del prodotto, perchè garantisce quantitativi scelti all'Orchidea, al prezzo da lei desiderato.
Oltre alla plateale illiceità del suo funzionamento, divenuta ormai intollerabile a seguito di recenti iniziative in danno di soci, al punto ormai da rendere ineludibile la questione della opportunità di porre fine una volta per tutte a tale situazione, apprestando ogni utile iniziativa in proposito.
Citazione
 
 
Mino Miale
#6 Mino Miale 2015-04-11 18:20
I turesi prendono i concimi ed altri vantaggi e conferiscono il minimo. Ma questa era una storia ANTICA... non sò se intanto è cambiato qualcosa ;-)
Citazione
 
 
c.s.
#5 c.s. 2015-04-10 21:02
perchè a turi cè una cooperativa di conferimento ciliege?????????????????????????
Citazione
 
 
Mino Miale
#4 Mino Miale 2015-04-09 10:03
Anche se i sammichelini storicamente conferiscono più ciliege dei turesi alla Cooperativa ortofrutticola... ;-)
Citazione
 
 
c.s.
#3 c.s. 2015-04-08 20:56
future se nn vuoi sentir parlare di ciliege vai a vivere a sammichele dove sentirai di parlare di zampine.p.s. le case costano anche meno.
Citazione
 
 
future
#2 future 2015-04-07 16:53
ecco lo sapevo che partiva la solita litania sulle ciliegie
Citazione
 
 
Lorenzo456
#1 Lorenzo456 2015-04-07 13:35
A Natale CALDO non nella norma... a Pasqua FREDDO non nella norma... Quest'annata è iniziata e procede con un andamento sballato... speriamo che rientri in carreggiata o... possiamo già dire addio alle ciliegie, frutto che caratterizza il nostro paese, Turi. :sad:
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI