Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

La notte bianca della Chiesa

DSCN1041

Le tre parrocchie turesi hanno aderito, martedì 24 marzo , alla proposta del Papa , denominata «24 ore per il Signore», organizzata dal Pontificio Consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione.
L’aspetto che contraddistingue le “24 ore per il Signore” è  l’unità di diverse Diocesi nel Mondo, di Movimenti e Realtà Ecclesiali, che vivono e condividono lo stesso zelo missionario ricevendo il mandato direttamente dal Santo Padre.
La Chiesa Matrice ha per l’occasione spalancato, a partire dalle ore  20.00, le porte ai fedeli ai quali è stata offerta la possibilità di accostarsi al Sacramento della Confessione e dell’Adorazione Eucaristica. Ad accogliere e a confessare i numerosi fedeli , accorsi all’iniziativa , sono stati Don Francesco Aversa , Don. Nicola D’Onghia e l’arciprete Don. Giovanni Amodio. Il tema conduttore della serata è stato:  “Dio ricco di misericordia”. La Misericordia, una parola tanto cara a Papa Francesco che ha voluto promuovere un’ iniziativa pensata per ritrovare, come si legge nella presentazione dell’evento, “la verità su se stessi”.
La serata di martedì è stata percepita, dai fedeli, come un importante momento di comunione  e penitenza in vista della Santa Pasqua.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI