Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Foto che inchiodano? Il commento di Pedone

Vendita abusiva di mimose2

Domenica 8 marzo, sappiamo, è stata festeggiata la donna. Mazzi di mimose hanno addobbato strade, case, attività commerciali e ogni luogo in cui abita la donna. Ha scatenato tanti commenti la pubblicazione e denuncia su Facebook di una nota attività commerciale del paese che ha immortalato la vendita illecita di mimose lungo la villa comunale, nella tanto discussa area pedonale.
Un fiume di commenti ha seguito la sua pubblicazione e presto è arrivata la risposta dell'Assessore alla Polizia Municipale, Gianvito Palmisano. "Gli agenti sono intervenuti prontamente, non appena hanno iniziato il loro turno" allontanando i trasgressori. Quindi lancia una controproposta alle stesse attività commerciali, che da tempo lamentano la carenza di clientela nelle giornate di chiusura al traffico delle zone delle loro attività. "Se volete, siete in grado di creare attrattiva per incrementare le vostre vendite" – commenta Pedone, rammentando che sono sufficienti alcuni piccoli accorgimenti che un commericante può impiegare, per richiamare l'attenzione della clientela. Inoltre ricorda anche alcuni vantaggi che certe attività commerciali, disposte nell'area 'centro storico' , godono. "Sarei contento di spiegare i dettagli anche agli inviati di Striscia la Notizia – come hanno scritto su Facebook alcuni nostri concittadini – poichè le nostre attività commericali hanno agevolazioni in termine di spese e tasse varie che in alcuni casi non considerano!".

Commenti  

 
B. Elefante
#1 B. Elefante 2015-03-16 18:02
Sinistra in libertà nelle nuvole.....
Assessore, non diciamo sciocchezze.
Le agevolazioni fiscali per le attività esistono solo nella fantasia e ignoranza di chi le ha ventilate dopo il varo del regolamento sul distretto commerciale approvato dai consiglieri senza nemmeno leggerlo dopo che il comandante lo aveva copiato da qualche altro comune.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI