Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Il Viandante sulle Tracce della Turi Peuceta

Il Viandante

La valorizzazione del territorio. E’ questo l’obiettivo dell’associazione “Il Viandante”, dalle origini fino al suo ultimo progetto: “Tracce di Peucezia”.
Il lavoro è stato scritto dall’associazione insieme al vicesindaco Lavinia Orlando con la collaborazione dell’arch. Sabatelli che ha elaborato il progetto tecnico e del consigliere con delega alle politiche ambientali Antonello Palmisano, al fine di partecipare al bando nazionale “Culturability”. Lo scopo di tale progetto è quello di ottenere dei fondi per portare alla luce un sito archeologico sconosciuto alla popolazione turese ma che, in realtà, ne segna la sua storia in maniera significativa.
Si tratta di scavi di epoca peuceta rinvenuti negli anni ’90 in via Castellana e mai valorizzati.
Per l’ideazione del progetto oltre all’associazione ed alle personalità sopra citate, un ringraziamento va al Sig. Franco Spinelli proprietario del sito archeologico, che ha dato la disponibilità affinchè questo luogo potesse essere valorizzato grazie al bando Culturability.
Sono tante le attività che si intendono promuovere all’interno dell’area: visite guidate, laboratori, percorsi didattici e multimediali. Un insieme di iniziative che porterebbe, con le dovute campagne pubblicitarie, all’arrivo di turisti e visitatori pronti ad immergersi nella storia locale. Per noi turesi, inoltre, potrebbe tradursi non solo in un vantaggio economico, ma un motivo tangibile per conoscere le nostre radici e farle comprendere ai nostri figli, affinchè imparino dai nostri errori e si facciano promotori di altre rivalutazioni e, perché no, di nuove scoperte.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI