Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Home Care Premium 2014, scadenza domande prorogata al 31 marzo

Home Care Premium

È stato posticipato al 31 marzo 2015 il termine di presentazione delle domande per accedere alle prestazioni del progetto “Home Care Premium 2014”, l’iniziativa dell’INPS-Gestione Dipendenti Pubblici, che finanzia progetti innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare, a cui l’Ambito Territoriale Sociale dei Comuni di Gioia del Colle, Turi, Casamassima e Sammichele di Bari aderisce.
“Home Care Premium” prevede un contributo finalizzato alla cura a domicilio rivolto alle persone non autosufficienti iscritte all’INPS-Gestione Dipendenti Pubblici e ai loro familiari, in condizione di non autosufficienza.

La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica accedendo dalla home page del sito istituzionale www.inps.it seguendo il percorso: “Servizi on line-servizi ex inpdap”. Di seguito, accedendo all’area riservata, con Pin on line, si è automaticamente riconosciuti come utenti e comparirà, tra le voci di menu, la possibilità di inviare la domanda.
Prima di procedere alla compilazione della domanda occorre essere iscritti in banca dati e possedere il Pin per l’accesso a tutti i servizi in linea messi a disposizione dall’istituto.
In considerazione delle difficoltà rappresentate dagli utenti per la presentazione della dichiarazione sostitutiva unica (DSU), mirata alla determinazione del valore ISEE, a decorrere da lunedì 23 febbraio, è possibile presentare le domande anche senza aver precedentemente presentato la dichiarazione sostitutiva unica. La dichiarazione sostitutiva unica andrà presentata il prima possibile e comunque non oltre il prossimo 31 marzo, restando requisito imprescindibile per consentire l’erogazione delle prestazioni.

In caso di difficoltà legate alla compilazione della domanda, non superabili attraverso gli strumenti di supporto messi a disposizione dall’Istituto e non riconducibili a problematiche relative all’ottenimento del Pin o alla regolare iscrizione in banca dati, il richiedente può presentare la domanda rivolgendosi al servizio di Contact Center Integrato INPS al numero 803164 (gratuito da rete fissa) o al numero 06164164 (a pagamento) da telefono cellulare.

Il progetto “Home Care Premium” ha lo scopo non solo di sostenere e definire interventi diretti assistenziali in denaro o servizi, ma anche di supportare la comunità degli utenti nell’affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse allo status di non autosufficienza proprio o dei propri familiari, attraverso gli sportelli “Home Care Premium” attivi nei Comuni dell’Ambito.

I benefici previsti dal Progetto sono suddivisi in due categorie:
- “prestazioni socio assistenziali prevalenti”, a carico dell’INPS Gestione ex INPDAP che erogherà direttamente un contributo mensile, in relazione al bisogno e alla capacità economica, fino ad un valore massimo di 1.200 euro mensili (saranno detratte indennità di accompagnamento, pensioni di invalidità per ciechi e sordi, assegni di cura, ecc.)
- “prestazioni socio assistenziali integrative” a cura dell’Ambito Territoriale a cui l’INPS Gestione ex INPDAP riconoscerà un contributo alle spese, per ogni soggetto assistito, rapportato alla condizione economica e di non autosufficienza.

I numeri di posti disponibili sono 120 salvo eventuale scorrimento della lista d’attesa.

Sportelli “Home Care Premium”:

Ufficio di Piano – Comune di Gioia del Colle – Via A. Gatta n.33 – tel. 080.3497424 – Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Ufficio Servizi Sociali – Comune di Casamassima – Via Fiorentini n.7 – tel. 080.671793
Ufficio Servizi Sociali – Comune di Turi – Via Sedile n.1 – tel. 080.8912828
Ufficio Servizi Sociali – Comune di Sammichele di Bari – Via della Vittoria n.1 – tel. 080.8910355
Ufficio di Piano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI