Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

Giuseppe De Pasquale: Accademico Benemerito

Foto di rito

La consegna dell'attestato a De Pasquale

Ancora riconoscimenti per il nostro concittadino Giuseppe De Pasquale, che lo scorso fine settimana, a Roma, presso il Circolo Ufficiali dell'Aeronautica Militare di Roma ha ricevuto due importanti nomine. Il Gran Cancelliere dell'Accademia Costantina ha nominato De Pasquale, Osservatore Corrispondente della Provincia di Bari. La carica, onorifica, avrà durata annuale e si unisce al titolo di Accademico Benemerito. "per i suoi meriti e la sincera dedizione dimostrata con opere caritative, umanitarie e di volontariato". Il Consiglio Generale dell'Accademia Costantina ha insignito il nostro concittadino del titolo di Dottore Cavaliere, affidandogli anche il sigillo accademico.
"Un riconoscimento che non mi aspettavo" – ha commentato Giuseppe De Pasquale, entusiasta della stima e della riconoscenza dimostratagli dal Gran Priore dei Cavalieri Templari Cristiani, Massimo Maria Civale di San Bernardo e dall'intera accademia in questi anni di lavoro. "Il mio obiettivo è creare anche nella nostra comunità – ci spiega De Pasquale – esponenti dell'Accademia; Cavalieri e Dame Templari Cristiani che abbiano l'obiettivo di impegnarsi nel sociale e che vogliano abbracciare gli ideali dell'Accademia Costantina, volti all'impegno umanitario e volontario. Chiunque senta di poterlo fare, può contattarmi per avere maggiori informazioni". no didL'appuntamento capitolino, organizzato per il 21 febbraio scorso, ha visto la partecipazione al Convivium, degli Istituti Culturali, dell'Accademia Costantina e della MF Eventi, per una serata di Arte, Musica e Cultura, alla Casa dell'Aviatore dell'Aeronautica Militare.
Ideatori e organizzatori della serata sono stati il Duca Cav. Don Gennaro Rimauro di Villalta, Presidente della libera Accademia Costantina e la Dott.ssa Monica Ferrarini, Curatrice e Critica d'Arte, Presidente della MF Eventi, nonché Accademica e Ambasciatrice della libera Accademia Costantina.
Al Convivium ha partecipato, come Ospite d'Onore, il Maestro Grand'Ufficiale Stelvio Cipriani e l'Artista Internazionale Veronica Vitale, che hanno preceduto un concerto della pianista Alessandra Felice e del trombettista Fabrizio Iacoboni.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI