Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Quando l’ecologia incontra il valore sociale

10536922_10202580754616310_6079784071753925333_n

“Te lo regalo se vieni a prenderlo”, è questo il nome dell’iniziativa nata nel 2012 nel Ticino svizzero, dove l'ecologia incontra il valore sociale. Una piccola idea nata in discarica, sviluppata da Salvatore Benvenuto, che ha già coinvolto più di 400.000 persone. “Evolversi vuol dire utilizzare al meglio le risorse – ci spiega il sig. Benvenuto - Lo scopo di questo progetto é quello di regalare oggetti che possono essere riutilizzati. Il fine é quello di diminuire l'inquinamento evitando le discariche, dove spesso si trovano oggetti funzionanti o ancora in ottimo stato. Al fine ecologico, se ne aggiunge uno di carattere ben più sociale e solidale: “Tutti possiamo essere una risorsa per gli altri. Pensiamo a quanti beni inutilizzati abbiamo nelle nostre case e potrebbero essere utili ad altre persone? Possiamo costruire un contesto più collaborativo e socialmente evoluto, contrapposto al modello competitivo a cui siamo stati educati . Il nostro é un tentativo e siamo orgogliosi di aver trovato così tanta approvazione” – si legge sul sito ufficiale dell’Associazione. Si collabora dunque per favorire uno sviluppo sostenibile, ambientale, sociale ed economico, promuovendo la collaborazione e la stima reciproca all’interno del gruppo, vanificando ogni forma di opportunismo.

Come funziona? Basta un “mi piace” sulla pagina “te lo regalo se vieni a prenderlo” riferita alla propria regione di appartenenza e leggere attentamente gli accordi del gruppo, un vero e proprio elenco di regole che gli utenti sono tenuti ad osservare nella maniera più assoluta. Innanzitutto il proprio profilo facebook deve corrispondere al vero, non si accettano invece quelli che si identificano come attività professionali, associazioni o enti. È concesso pubblicare solo annunci “cerco in regalo” o “offro in regalo”; non sono ammessi post che hanno come oggetto animali, armi, medicinali, materiale di carattere sessuale, coupon, confezioni alimentari iniziate o bottiglie aperte, sim telefoniche, cd, dvd, vhs e programmi masterizzati,  consolle modificate,   testi pdf e beni dello Stato. Inoltre non sono ammessi gli annunci non riguardanti oggetti da salvare dalla discarica quali ad esempio servizi, pubblicità, eventi, richieste e offerte di lavoro, ecc. Gli oggetti regalati devono essere destinati ad un uso privato. Ogni persona è libera di donare a chi desidera, non esiste un vincolo di priorità di prenotazione, tutti gli utenti hanno infatti diritto alle stesse possibilità di aggiudicarsi l'oggetto. Naturalmente per chi dona, è importante considerare determinate caratteristiche che chi riceve dovrà avere, quali la vicinanza del domicilio, la conoscenza diretta della persona, sarà importante che chi si prenota per un oggetto abbia anche donato molto all’interno del gruppo. Non da meno sono anche la trasparenza del profilo e le motivazioni di carattere personale. Infine, Ogni membro è tenuto a mantenere un clima sereno all'interno del gruppo e alla buona riuscita del progetto, segnalando agli amministratori eventuali scorrettezze. Per entrare a far parte di questa nuova realtà, basta visitare il sito ufficiale www.benewpeople.com, oppure mettere “mi piace” al gruppo facebook “Te lo regalo se vieni a prenderlo – Puglia”, che nel giro di pochi mesi è giunto a contare più di 25 mila membri.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI