Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Liberato lo scivolo

Scivolo liberato

“Ringrazio il Sindaco, dott. Domenico Coppi, per l'impegno dimostrato nel voler risolvere la questione relativa allo scivolo, in tempi record”. Con queste parole Giuseppe Maurizio Pinto commenta la risoluzione di un problema da tempo denunciato ed esposto in una lettera pubblicata nel terzo numero del nostro settimanale. “Quel che mi chiedo, - prosegue polemico - è se bisognava scrivere, più volte, per portare alla luce il problema! Non era sufficientemente visibile già da solo? O è, forse, il frutto di totale menefreghismo e pressapochismo che regna da parte degli organi competenti in materia, che genera queste situazioni paradossali e per certi versi assolutamente imbarazzanti? Mi auguro vivamente di non dover più ritrovarmi a mettere in luce episodi similari”. “Spero – conclude - che la vicenda sia servita e ringrazio ancora per la tempestiva risoluzione”.

Sono infatti le nostre foto, a corredo della lettera, a raccontare la situazione alquanto spiacevole che il nostro concittadino ha vissuto per diverso tempo. Una condizione che anche chi accompagna un passeggino era costretto comunque a vivere. Finalmente, però, dopo ripetute denunce a chi di competenza, venerdì scorso, ci siamo resi conto che la nuova segnaletica ha permesso alla bancarella che occupava lo scivolo, di liberare lo spazio e permettere, così, un più facile transito per chi, dalla villa, voleva spostarsi sul marciapiede di fronte.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI