Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

A Putignano, per una Messa in onore di San Francesco di Sales

10685647_1073633249329218_8414365511242544288_n

Pietro Carenza e la sua famiglia

Si è svolta domenica 25 gennaio, presso la Chiesa dei S.S. Apostoli Pietro e Paolo a Putignano una Santa Messa in onore di San Francesco di Sales, Patrono dei Giornalisti, Autori, Scrittori, Sordomuti. Domenica scorsa, a Putignano, come in tantissime altre città italiane, in contemporanea, la funzione religiosa è stata eseguita con traduttori di LIS, proprio per festeggiare il Santo Patrono e celebrata dall'arciprete Don Angelo Sabatelli e dall'arciprete emerito Don Battista Romanazzi.

A ricordarlo, Pietro Carenza, presente a Putignanno assieme ad altri amici sordi. “Ogni anno è un ritrovarsi insieme, tutti ex compagni di convitto, dell'Apicella di Molfetta e del Magarotto di Padova” – ci racconta con emozione, mostrandoci le foto della festa che è seguita e a cui ha partecipato l’intero gruppo di sordi presenti alla Santa Messa.

Durante la Santa Messa, la traduzione in LIS

San Francesco di Sales, Vescovo di Ginevra, protettore dei Giornalisti, e dei Sordi (si narra che Francesco, conobbe un povero sordomuto, lo istruì e lo converti alla religione della Chiesa Cattolica) è stato celebrato durante una Messa organizzata dal Circolo ENS di Putignano (Ba) che ogni anno si impegna a ricordare il suo Santo Patrono.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI