Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

‘Le forme della violenza intrafamiliare’

Cattura

Il 28 Novembre alle ore 16.30, presso l’AUDITORIUM ITES Sandro Pertini, Turi (Ba), il Centro Antiviolenza Li.A dell’Ambito Territoriale Sociale di Gioia del Colle, Casamassima, Sammichele e Turi terrà l’incontro ‘LE FORME DELLA VIOLENZA INTRAFAMILIARE’. Si tratta del primo di una serie di incontri di sensibilizzazione che il  Centro Antiviolenza “Li.A.” (Libertà e Autodeterminazione), appena inaugurato lo scorso mese, svilupperà su tutto il territorio dell’ambito territoriale e che coinvolgerà soprattutto le scuole.

Ricordiamo che il centro antiviolenza nasce grazie alla convenzione stipulata dall’Ambito Territoriale, con l’Associazione di Promozione Sociale “Sud Est Donne” e la Cooperativa Sociale “Comunità San Francesco”, due realtà impegnate da anni nel campo della prevenzione e del contrasto alla violenza di genere.

L’incontro pubblico costituirà una preziosa occasione di informazione sulle diverse forme della violenza intrafamiliare con un focus particolare sulla violenza assistita, fornendo valide indicazioni sulle azioni da porre in essere nei vari contesti (vicinato, lavoro, scuola ecc) in cui emerga un fatto di maltrattamento e/o violenza.

Dopo i saluti del Sindaco del Comune di Turi Dott. Domenico Coppi e dell’Assessora alle Politiche Sociali ed Istruzione Pubblica di Turi Prof.ssa Giusy Caldararo, Angela Lacitignola (Presidente Sud Est Donne e coordinatrice del Centro Antiviolenza Li.A) aprirà i lavori con un intervento dal titolo, ‘Le forme della violenza intrafamiliare’; seguiranno momenti di approfondimento affidati agli interventi della sociologa Ketty Nardulli  (CAV Li.A.) sul tema, Quando i bambini vivono la violenza: la violenza assistita’, della dott.ssa Teresa Volpetti (Assistente Sociale presso il Comune di Turi) su ‘L’intervento dei servizi sociali nei casi di violenza intrafamiliare, dell’avv. Maria Antonietta Menchise (CAV Li.A.) sul ‘Le azioni di tutela’, delle insegnati Mariantonietta Spada e Aurelia Palmisano su La scuola: cartina tornasole di maltrattamenti intrafamiliari’; dott.ssa Rosanna Santoro (Coordinatrice Progetto Famiglie Accoglienti) su “Un sistema di servizi a sostegno delle famiglie”.

A conclusione degli interventi si lascerà spazio al dibattito, aperto a tutti coloro i quali, con la propria presenza, manifesteranno sensibilità, partecipazione e impegno comune sul tema del contrasto alla violenza di genere.

La serata si chiuderà con lo spettacolo teatrale “Scalzati” di e con Ilaria Cangialosi e Annalisa Legato.

scalzati

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI