Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Striscia la notizia a Turi

Edoardo Stoppa con Biagio Antonacci alla stazione di Turi

“Piacere, Biagio Antonacci, cugino del cantante, figli di fratelli”. Così è iniziato il servizio che nella serata di martedì 11 novembre è andato in onda nella trasmissione televisiva di canale 5, “Striscia la Notizia”.

L’incontro turese ha seguito un servizio precedente, realizzato a Sannicandro di Bari, nel quale un signore, un certo Biagio Antonacci, si è spacciato per cugino del cantante. A smentirlo, Edoardo Stoppa, che ha incontrato il ferroviere direttamente nella stazione di Turi e gli ha mostrato la nota giunta alla trasmissione direttamente dal cantante e da suo fratello, suo manager.

Stoppa si allontana in piazza dell'Annunziata

Qualche sorriso sotto la folta barba e una canzone di sottofondo ad accompagnare le immagini riprese presso piazza Falcone. “Ricordati chi sei”, ha sottolineato  Edoardo Stoppa, riprendendo le parole della canzone dello stesso Antonacci. “Dimentichi chi sei” – gli ha ripetuto, confermandogli che non esiste alcuna relazione di parentela tra i due omonimi. Un’arrampicata sugli specchi, un nuovo e misterioso cugino Antonacci ed infine l’espressione: “non ci sono problemi!”, ha congedato l’’incontro, che ha visto Stoppa allontanarsi in piazza Annunziata.

Non è la prima volta che le telecamere della nota trasmissione televisiva si fermano nella nostra cittadina. Qualcuno, infatti, ricorderà quando lo scorso anno, a ottobre, Fabio e Mingo, noti inviati della trasmissione, smascherarono una truffatrice che offriva lavoro in cambio di favori sessuali.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI