Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

SPAM Festival: quattro turesi in finale

spam festival conferenza 2014

Le turesi Rosanna Marchese, Francesca Gangi, Lonia Orlando e Alessandra Alfonso sono tra i diciassette finalisti che venerdì 24 ottobre alle ore 20.30 presso la Sala Margherita di Putignano si contenderanno la vittoria della seconda edizione del talent canoro “SP.A.M. Festival”, ideato e promosso dall’associazione culturale “La Zizzania”.

Dopo aver superato la fase itinerante delle selezioni, i finalisti del festival sono stati sottoposti ad un percorso formativo di “masterclass”, presiedute dal maestro Lorenzo Salvatori e dal registra Vito Di Leo, per migliorare la voce e l’interpretazione dei singoli cantanti, al fine di offrire al pubblico, performance coinvolgenti e sensazionali.

“Spesso – afferma il regista Vito Di Leo - si pensa che imparare a cantare sia solo una ‘questione di tecnica’, in realtà quello che rende davvero appetibile un’esibizione è l'interpretazione. Una volta consolidata la tecnica, il lavoro da fare sulla presenza scenica, sulle emozioni, è fondamentale per regalare al pubblico una performance UNICA! È questo il lavoro che sto svolgendo al fianco del maestro Salvatori, emozionarsi per emozionare, e costruire insieme una performance vincente! Gli errori comuni che si fanno sul palco, conoscere gli "strumenti di lavoro" e farli diventare nostri alleati e non delle nostre paure!"

Ospite della finalissima, presentata dallo speaker radiofonico Patrizio Pulvento, sarà la 18enne conversanese Patrizia Chiarappa, vincitrice della precedente edizione, che presenterà in anteprima il suo inedito. Oltre alle nostre concittadine, gli altri finalisti sono: Alessandra Grassi di Alberobello; Alessandra Caradonio di Bari; Davide Dadamo di Carovigno; Rosanna Cassano di Capurso; Lorella Laricchiuta di Conversano; Maria Teresa Amato, Ottavio Savoia, Giusy Malagnino e Vita Furio di Fasano; Ilaria Franco di Modugno; Gaia Mandriota di Monopoli; Lisa Abatepaolo di Polignano; Carola Lucchese di Putignano.

Il vincitore dell'edizione SP.A.M. Festival 2014 sarà decretato dai rappresentanti delle case discografiche “Red Land Music “ e “Swhithmuse Music Group”. I primi tre classificati saranno premiati con i trofei realizzati in ferro battuto da "I Capozza" di Vito Capozza. Il trucco dei cantati sarà affidato alle ragazze dell’Istituto di Estetica Acconciatura e Moda Pascàl di Irma ed Eloisa Pagliarulo, mentre l’abbigliamento sarà curato dalla boutique “Chica” di Patrizia Polignano.

La novità dello “SP.A.M. Festival 2014” è l’introduzione del “premio della critica” che sarà assegnato da una giuria composta esclusivamente da giornalisti accreditati ad assistere alla serata finale, nonché il premio de “La Zizzania” assegnato dai soci dell’associazione organizzatrice del concorso.

La Zizzania è già proiettata all’edizione 2015 dello “SP.A.M. Festival” il quale, aderendo al SAC “La Murgia dei Trulli: dal mare alla Valle d’Itria”, intende promuovere le serate di selezione nelle piazze dei comuni di Alberobello, Castellana Grotte, Cisternino, Locorotondo, Martina Franca, Monopoli, Noci e Putignano. “Siamo convinti che l'associazionismo possa aiutare in maniera sostanziale e strategica gli enti pubblici a creare un'offerta turistica, capace di rispondere adeguatamente ad una domanda sempre crescente sia dei cittadini dei nostri comuni, sia del flusso turistico, che, nel nostro territorio, ha registrato negli ultimi anni un aumento esponenziale”.

Non ci resta che assistere ad uno spettacolo entusiasmante e ricco di emozioni. Per informazioni e prevendite: contattare Stefano Sportelli al 328.69.45.518 oppure inviare una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI