Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Al FAI, vota La Terra del Cuore

manifesto fai

Il Comune di Turi aderisce all'iniziativa del FAI (Fondo Ambiente Italiano) legata ai luoghi italiani da non dimenticare e da riqualificare e valorizzare.

Si tratta di un'opportunità da non lasciarsi scappare, che consentirà al nostro paese di ottenere visibilità sul web e che ci permetterà di concorrere al recupero di una somma (messa a disposizione dallo stesso FAI) per intervenire su di un luogo particolarmente caro a tutti i cittadini.

Il sito iluoghidelcuore.it nasce per consentire alle tante bellezze architettoniche e paesaggistiche italiane di farsi conoscere, di essere votate e, se più suffragate, di essere destinatarie di un finanziamento propedeutico alla ristrutturazione e/o rivalutazione del luogo indicato. Fino ad ora e, grazie ai concorsi degli scorsi anni, ben venticinque luoghi del cuore italiani sono stati salvati: eremi, giardini, chiese, piazze e via dicendo hanno beneficiato di un intervento che ha consentito agli stessi di tornare ad essere fruibili.

Quest'anno anche Turi è presente (sotto la dicitura LA TERRA DEL CUORE), con le sue ciliegie, col suo suggestivo paesaggio rurale e con le sue antiche masserie.

Invitiamo tutti i cittadini interessati ad esprimere la propria preferenza (seguendo la modalità ben espressa sul manifesto) per LA TERRA DEL CUORE (TURI).

Sarà, inoltre, cura dell'amministrazione (in collaborazione con le associazioni interessate) allestire banchetti dedicati, dove sarà possibile destinare il proprio voto su supporto cartaceo, l'altra modalità (insieme a quella on line) attraverso cui consentire a Turi di concorrere al raggiungimento dell'importante riconoscimento visto.

Lavinia Orlando

Politiche di valorizzazione del patrimonio culturale ed ambientale       

manifesto fai

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI