Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

Perchè non Fabio?

Marilena Lerede

È questa la domanda con la quale inizia la lettera che una nostra lettrice, Marilena Lerede, ha postato sulla sua bacheca Facebook all’indomani delle dichiarazioni rilasciate dall’arciprete Don Giovanni Amodio sulle pagine del nostro settimanale. Presto la lettera della signora Lerede ha fatto il giro del social network, raccogliendo numerosi consensi tra coloro che vedono in Fabio Topputi, neo consigliere comunale e Presidente del Comitato Festa Patronale, essere spodestato dell’ultimo ruolo. Non ci sono ancora nuove nomine, ma dalle parole dell’Arciprete, pare che quest’anno la Festa Patronale vada nelle mani dello stesso arciprete o di qualcuno da lui nominato affinchè sia più religiosa dello scorso anno.

Vi proponiamo la lettera diffusa su Facebook da Marilena Lerede:

“Gent.mo Don Giovanni,

prendo atto delle Sue dichiarazioni riportate nell’intervista rilasciata a “ La voce del Paese” in merito alla festa patronale ma non posso negare che sono rimasta particolarmente esterrefatta.

Non condivido la Sua presa di posizione in merito alla decisione della nomina del Presidente, in quanto, da sempre, questa avveniva in comune accordo con l’amministrazione comunale anche in virtù del contributo logistico ed economico che il Comune offriva. Non mi risulta che negli anni ci siano mai state contrarietà e conflitti tra il Sindaco e la Chiesa. Di Venere Giammaria è stato un grande presidente. Per anni si è sacrificato per organizzare la festa e mai nessuno si è permesso di mettere in dubbio la sua riconferma come Presidente. Quando ha comunicato di non voler più accettare l’incarico è stato per me un grande dolore: ho seriamente temuto di veder “morire” una tradizione importante per il nostro paese. La notizia della nomina di Fabio Topputi mi rese speranzosa poiché ragazzo onesto, giovane, con tante risorse e con la stessa mia devozione. Tutti nel nostro piccolo ci siamo prodigati per aiutarlo ed i risultati sono stati evidenti. Molto apprezzata dai cittadini è stata la pubblicazione del bilancio della festa con le luminarie ancora da togliere.

Io penso che la sostituzione di Fabio Topputi e del suo comitato, priva di qualunque forte motivazione, possa essere al tempo stesso diseducativa e disincentivante.

Diseducativa perché farebbe credere ai giovani che i valori dell’onestà, della trasparenza e del sacrificio non paghino e quindi bisogna credere ad altri disvalori.

Disincentivante perché farebbe intendere ai giovani, soprattutto a quelli del Comitato, che non serve impegnarsi tanto i “valori” sono altri per cui non serve mettere a disposizione della comunità nella quale si vive le proprie risorse fisiche, mentali e valoriali.

Tra l’altro, mi chiedo: cosa ha fatto Fabio di tanto grave da non meritare la riconferma come Presidente? Mi sembra che abbia dimostrato coraggio, capacità, onestà, trasparenza e soprattutto tanta umiltà anche nell’accettare i Suoi consigli. Ha forse dato forse fastidio il fatto che al 02 settembre scorso avesse già pagato tutti i fornitori? Che alla stessa data avesse reso pubblico il bilancio della Festa? Che senza il contributo del Comune ( 20.000 euro) e con l’avanzo della gestione avesse provveduto alla copertura del carro trionfale e alla manutenzione delle porte del Cappellone di Sant’Oronzo ( cose che avrebbe dovuto fare l’Amministrazione comunale)? Il suo impegno politico? Ritengo che ognuno sia libero di esprimere quello che pensa nel rispetto della legge e del proprio paese. Tra l’altro, anche Marinuccio Di Venere ha espresso sempre le sue idee politiche e questo non ha mai influito sulla sua Presidenza della festa.

L’anno scorso all’arrivo del carro Lei disse che Sant’Oronzo ci guarda sempre, ci protegge ed i miracoli li fà sempre. Spero che non dovremmo ricorrere ad un miracolo del nostro Santo Patrono per veder riconosciuto quanto la ragionevolezza, la coerenza e la corretta educazione, nella loro semplicità, indicano e la stragrande maggioranza dei turesi si aspettano: la riconferma di Fabio e del Suo Comitato”.

Marilena Lerede

Commenti  

 
religioso
#36 religioso 2014-06-25 17:09
Nessuno che mi spiega ancora il profumo di chiesa di Giuseppe topputi....probabilmente non esiste?
Citazione
 
 
salvatore giuliano
#35 salvatore giuliano 2014-06-25 15:31
fabio e giuseppe sono due grandi ragazzi un comitato nuovo trasparente aperto a tutti
Citazione
 
 
salvatore giuliano
#34 salvatore giuliano 2014-06-25 15:26
ma marilena chi è
Citazione
 
 
Marilena Lerede
#33 Marilena Lerede 2014-06-24 16:14
Turiforever vedo che la mia vita le interessa molto!! Di certo non devo dar conto a lei di quello che faccio sopratutto a chi si nasconde dietro un nik! Tra l'altro vedo che non sa nemmeno leggere, la mia lettera è stata una legittima richiesta di chiarimenti molto educata e per niente offensiva. Credo che tutti i cittadini abbiano diritto di sapere le motivazioni di decisioni che coinvolgono tutto il paese. E poi sappia che sin da piccola sono devota a Sant'Oronzo ed ho sempre aiutato e partecipato all'organizzazione della festa anche grazie a mio nonno che è stato per anni membro del comitato. Non mi interessa amministrare la festa, mi interessa che si mantengano le tradizioni e che vengano rispettate le persone che si impegnano da una vita per questo. Non dimentichiamo che c'è gente ultra cinquantenne che non sa cosa significa il mare o un pranzo con i parenti per organizzare e collaborare alla riuscita della festa, e ci sono persone che mantengono le mule solo per poter trainare il carro.Ma evidentemente se il suo interessa si sofferma solo sulla mia persona, tutto questo non è importante per lei. Infine avrei potuto fare come lei e inviare una lettera anonima al giornale ma siccome non è nel mio stile e ripeto le mie richieste sono state fatte nel rispetto e nel diritto di tutti non vedo perchè le deve dare così fastidio.
Citazione
 
 
turiforever
#32 turiforever 2014-06-24 14:39
Sign.ra lerede tutti vivono alla giornata non x questo smuoviamo somosse è se non è suo interesse la politica anche se tre anni fa non è riuscita nella sua lista mi spiega se forse voleva amministrare anche la festa patronale!
Citazione
 
 
Marilena Lerede
#31 Marilena Lerede 2014-06-24 00:13
x turiforever
Mi dispiace x lei e x chi pensa come lei ma io vivo alla giornata la prossima campagna elettorale è molto lontana ( mi auguro) e a differenza di altri non ho la sfera di cristallo anche x sapere cosa accadrà domani.....in ogni caso sappia che i miei interventi sono sempre sentiti non certo x un tornaconto personale.
Citazione
 
 
cittadinodoc
#30 cittadinodoc 2014-06-23 20:27
quale popolo straordinario siamo se per 10 anni non abbiamo voluto rendicontazione e ora tanto la recriminiamo? E quale consiglio dei revisori dei conti ha certificato la rendicontazione dello scorso anno? C è un verbale?
Citazione
 
 
pallino
#29 pallino 2014-06-23 13:29
bella notizia giuseppe topputi presidente ma ci rendiamo conto haha!! ma ditemi se questa non è come dire siamo arrivati all a frutta !!!
Citazione
 
 
franco
#28 franco 2014-06-23 11:29
per ciliegina: Se non si da la possibilità anche ad altri di dimostrare di saper far meglio come si fa a non starsene con le mani in tasca?A prescindere da "chi" potesse farlo,non sarebbe molto difficile copiare la festa dello scorso anno!!!!Sarebbe più difficile farla peggio!
Citazione
 
 
turiforever
#27 turiforever 2014-06-23 07:59
Sig.ra lerede volevo chiederle ma per lei questa è la preparazione x una futura campagna elettorale?
Citazione
 
 
religioso
#26 religioso 2014-06-22 23:33
scusate vorrei porvi una domanda alla quale non riesco a darmi risposta.
tempo fa leggevo che l'arciprete avrebbe dato l'incarico dell'organizzazione della festa patronale ad una persona che rispettava dei canoni ben precisi: esperienza nell'organizzazione di eventi, lontano dalla politica e che abbia compiuto un cammino di fede o meglio dire : "in profumo di chiesa".
ora mi chiedo: alla luce dell'ufficializzazione verbale della presidenza di Giuseppe Topputi credo che manchi almeno uno se non due dei criteri sopra elencati. organizzazione di eventi ci sta, lontano dalla politica diciamo che puo starci nonostante abbia attivamente fatto campagna elettorale per il fratello, il profumo di chiesa dov'è? non mi risulta che ne in passato ne attualmente il neo presidente abbia frequentato la parrocchia e la vita parrocchiale in generale. quindi i criteri non contano più???
Citazione
 
 
franco
#25 franco 2014-06-22 23:21
Allora l'anno prossimo Giuseppe lo fanno sindaco!?
Citazione
 
 
observer
#24 observer 2014-06-22 17:35
..la povertà intellettuale di tutti voi è da guiness dei primati: con tutti i problemi del paese ..Italia, con i giovani che sono costretti ad andar via dal paese e dalla nazione per avere un posto di lavoro, il vostro più grosso problema pare essere a chi affidare la carica di Presidente della festa patronale. Ma lo sapete quanti progetti imprenditoriali giovanili si potrebbero finanziare con le spese di una sola festa patronale ???? .... V E R G O G N A
Citazione
 
 
ciliegina
#23 ciliegina 2014-06-22 15:57
Ieri sera è stato confermato che la festa rimane ai Topputi. Quindi cari turesi se credete nel vostro paese se è come dite che ci tenete alla festa di Sant'Oronzo, muovetevi un po' tutti, date una mano su tutto, anzi che stare con le mani in mano a godervi la festa e a criticare questo mi piace e questo meno. Sapete fare meglio? Fate. Altrimenti accontentatevi e cit
Citazione
 
 
anonimo
#22 anonimo 2014-06-22 08:54
Finalmente ci siamo la festa patronale è stata assegnata. Giuseppe topputi presidente. Sarà una grande festa.
Citazione
 
 
giovy
#21 giovy 2014-06-21 15:44
Forza Fabio. Ti vogliono tagliare le gambe per la tua onestà e trasparenza. Vogliamo la riconferma.
Citazione
 
 
dof
#20 dof 2014-06-21 14:00
Se non pubblicate le notizie siete venduti pure voi.....
Citazione
 
 
carlo
#19 carlo 2014-06-20 23:07
si vede che non capite niente di feste patronali...quella di fabio è il minimo indispensabile...non ti accorgi 3 giorni prima che chiuderai in attivo di 35mila euro...vuol dire che non è mestiere tuo...
Citazione
 
 
ciauuuuuuuuu
#18 ciauuuuuuuuu 2014-06-20 18:59
Non c è nessuna incompatibilità e nesduna legge circa la nomina di fabio.come mai nessuno ce la mostra? C è una conferenza episcopale diocesana pugliese che risale al 1998 ove non elenca alcuna incompatibilità. Mi sembra che anche la presidente di un altra associazione sia incompatibile con la presidenza del comitato festa patronale. Quindi non trovate inutili polemiche. Fabio topputi anche da consigliere puo fare benissimo la festacon la stessa trasparenza mostrata l anno scorso.magari tutte le istituzioni fossero così.
Citazione
 
 
uffa
#17 uffa 2014-06-20 10:16
mi sembra che la situazione sia simile a quella di don Maurizio: a Turi se qualcosa si fa bene, non la si deve ripetere più. Via gli onesti, via chi fa bene il suo lavoro, via tutto. Con la scusa che è entrato in politica non può fare la festa. Ma se l'anno scorso ci ha dato esempio di una festa fatta bene ed onestamente, perché oggi non la può fare più. A ben guardare proprio perché è entrato in politica cercherà di farla ancora meglio. propongo allora di votare noi cittadini il presidente della festa visto che siamo noi a dare i soldi e non don Giovanni. ***
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI