Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

XXIV successo per la Sagra della Ciliegia Ferrovia

DSC01520

Si è aperta nella serata di ieri, 7 giugno, la XXIV Sagra della Ciliegia Ferrovia che ha dato il via alla stagione estiva turese e agli appuntamenti, sempre impeccabili della Nuova Pro Loco.

Un’affluenza che ha inorgoglito organizzatori, nuova amministrazione e produttori e commercianti locali che hanno messo a disposizione ciliegie, prodotti di pasticceria, confetture e tutta la maestria che dal nostro oro rosso si può realizzare.

Un caldo benvenuto a tutti i turesi e turisti è arrivato dalla voce della Presidente della Nuova Pro Loco, Rina Spinelli, “Il vulcano” come è stata definita dal Presidente del Consiglio Regionale Onofrio Introna, sostenuto dal Prefetto di Bari, Dott. Antonio Nunziante e dal Sindaco di Turi, Domenico Coppi. Moderati dal brio di Pierluigi Patimo di Rai 2, le parole di ringraziamento e di sostegno ai produttori locali sono state espresse dalle autorità locali e reginali, vicine alla difficile situazione che ha interessato le colture locali all’inizio della campagna cerasicola. Ed è per questo che più volte è stato sostenuto il coraggio e il grande impegno profuso per l’organizzazione della Sagra nei confronti della Presidente Rina Spinelli che non ha mancato di sottolineare come l’intero lavoro sia in realtà frutto dell’azione congiunta di tutti i membri della Pro Loco che instancabilmente hanno operato da diversi mesi per la realizzazione di questa vetrina turese. “Il nostro impegno – ha quindi aggiunto più volte il sindaco – è portare questa vetrina e questo prodotto anche fuori dalle ‘mura’ cittadine e farlo conoscere anche all’estero, magari partendo dalla stessa Lussemburgo, Paese di residenza di numerosi turesi”.

Dopo la benedizione di Don Giovanni Amodio e il taglio del nastro da parte della moglie del Prefetto, gli stand sono stati presi d’assalto dai numerossissimi curiosi e degustatori, mentre le autorità civili e militari hanno seguito il percorso preparato per l’occasione per le foto di rito ed un saluto a chi ha creduto e, con la sua presenza, sostenuto il progetto della Pro Loco di Turi.

L’appuntamento con la Sagra prosegue in queste ore e sino alle 13.00, per riaprirsi alle ore 19.00 con i sapori della nostra terra e tante novità e talenti in mostra.

 

Commenti  

 
Gatto
#5 Gatto 2014-06-12 10:30
Sindaco ma per favore....le ciliegie le conoscono benissimo a Lussemburgo!
Citazione
 
 
anonimo
#4 anonimo 2014-06-10 04:55
Scusate ma lenato non fa parte della Giunta comunale.mi e sembrato che volesse giocare a nascondino o forse il ruolo a lui assegnato non era di suo gradimento.
Citazione
 
 
gioa
#3 gioa 2014-06-09 20:24
Ma non avete capito che vi sono interessi specifici ITALIANI ALL'ESTERO di DALEMA e company cari amici vi siete mai chiesti come mai nonostante giunte di destra il 23 agosto la manifestazione degli emigranti è sempre stata presentata dal dott. Coppi e adesso non vorrete negargli la possibilità di andare in lussemburgo o vicino ma dai come siete cattivi
Citazione
 
 
Montuo
#2 Montuo 2014-06-08 23:02
Sindaco cerca di riflettere
Prima di espespimere un concetto
Lussennurgo a più turesi di turi
Quindi per un eventuale esportazione
Prendi in corsiderazione altri paesi
Nord europeo
Povera Italia
Pover a nou
Citazione
 
 
Fica
#1 Fica 2014-06-08 20:20
Sindaco ma cosa dici?oltre le mura e! Il Lussemburgo popolato da 70% da turesi!! Poteva nominare paesi come la Polonia , Bulgaria .lettonia ,Canada..Sindaco le consiglio di aggiornarsi o di tacere quando non si conoscono le cose..,.Sindaco 1 a 0 bluff avanti
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI