Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Dal Carcere di Turi per i seggi elettorali di Conversano

carcere di turi

Hanno allestito i 23 del Comune di Conversano i detenuti della Casa di Reclusione di Turi.

Ė quanto stabilito dalla Giunta Comunale del paese limitrofo mediante apposita convenzione con la stessa Casa di reclusione che permette ai suoi detenuti - che hanno dimostrato buona condotta e attitudine professionale al lavoro - di allestire i seggi di Conversano e Triggianello.

Un importante passo avanti nei confronti della loro inclusione sociale è stato il commento del sindaco della vicina città, Avv. Giuseppe Lovascio, attento, come la sua giunta, a gestire i già pochi soldi di cassa.

L'accordo è stato possibile grazie ad una convenzione tra l'Associazione Nazionale Comuni Italiani e il Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria del Ministero della Giustizia per la sviluppo del lavoro di pubblica utilità detenuti nei confronti della società.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI