Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

A breve un ricovero per il Carro trionfale

Fabio Topputi, presidente Nuovo Comitato Feste Patronali

La dimora che non protegge il carro trionfale

Sin dallo scorso novembre il Nuovo Comitato Feste Patronali, nella persona del suo giovane presidente Fabio Topputi aveva proposto, con una lettera ufficiale, al Commissario Prefettizio, di poter utilizzare i fondi di avanzo della Festa dello scorso anno per i lavori di sistemazione del locale dove viene conservato il Carro Trionfale.

Finalmente, con la delibera n. 38 dello scorso 3 aprile, è arrivata l’autorizzazione così a breve, come ci conferma lo stesso presidente Toppiti, “partiranno i lavori che spero si concludano entro la fine di maggio”.

Una bella dimostrazione di volontà e di concretezza, dopo tanti anni che si girava attorno alle frasi di circostanza e si spendevano promesse di sistemazione e miglioramenti che non venivano mai realizzati.

“Con l’avanzo dello scorso anno – continua Fabio Topputi – provvederemo alla chiusura del locale ricovero del Carro Trionfale e il restauro dei portoni lignei della Chiesa di Sant’Oronzo presso il Cimitero comunale”. Inoltre, aggiunge – “in questi giorni abbiamo anche sistemato l’impianto d’allarme della stessa Chiesa di Sant’Oronzo, che si ruppe nella scorsa estate e che ora è nuovamente funzionante”.

Il progetto esecutivo dei lavori, approvato con merito dalla Commissario, è stato redatto dall’Arch. Pietro Antonio Logrillo e costerà circa 13.000 €.

Ottimo risultato per il Nuovo Comitato Feste Patronali che dimostra, nonostante la media della sua giovane età, di avere a cuore la tradizione del proprio paese e valorizzarla facendola splendere, affinchè ancora per molti anni, le nuove generazioni, come le vecchie, possano godere delle sue bellezze e della sua fastosità.

Commenti  

 
ospite
#9 ospite 2014-04-19 18:54
non leggo la mia risposta,prego di provvedere
Grazie
Citazione
 
 
come beh??
#8 come beh?? 2014-04-19 18:02
ognuono è libero di pensare quello che vuole non di diffamare qualcuno!!
Per di più se si lanciano delle accuse nascondendosi dietro all'anonimato.
Citazione
 
 
beh
#7 beh 2014-04-19 10:06
Ognuno è libero di pensare ciò che vuole...
Citazione
 
 
giuseppe topputi
#6 giuseppe topputi 2014-04-18 16:59
caro "ospite" prima di giudicare e\o parlare dovresti essere in grado di intendere e volere poichè mi sembra che il tuo giudizio sia soltanto una questione di invidia. In tutte le manifestazioni che organizziamo, con trasparenza e onestà, noi ci mettiamo la faccia oltre che il cuore per far crescere un Paese, il nostro al quale teniamo più di noi stessi. Mi sembra anche di cattivo gusto metter in mezzo la mia famiglia.. Io comunque sono GIUSEPPE TOPPUTI, con chi ho il piacere di parlare????
Citazione
 
 
giuseppe topputi
#5 giuseppe topputi 2014-04-18 16:14
Tu che dici megalomane non conosci le difficolta di una cosa del genere sei solo una persona piena di invidia che non è capace di intendere e di volere e per questo non servi *** dimmi chi sei e affrontami dal vivo ***
Citazione
 
 
ospite
#4 ospite 2014-04-17 17:34
Fabio e' solo un megalomane e' rappresenta solo ed esclusivamente i suoi interessi e quelli della famiglia che rappresenta :-)
B.Elefante con tutta la tua intelligenza o fai finta o non lo capisci
Citazione
 
 
B.Elefante
#3 B.Elefante 2014-04-17 12:03
Non mi pare che ci sia alcunchè da criticare nell'impegno di Fabio a voler utilizzare le somme avanzate per una finalità coerente con la volontà dei contribuenti.
Anche perchè sarebbe stato difficile rintracciare e restituire ad ognuno quanto versato, specie a chi non vive a Turi.
Peraltro nessuno ha avanzato una tale richiesta di restituzione in forma ufficiale, e a quel che finora mi risulta, nemmeno a parole.
Quei soldi andavano utilizzati per la festa del patrono, e ora, e da chi li ha ricevuti dagli offertori, e prima che di un eventuale nuovo comitato non affidatario di tali offerte.
Fabio mi pare aver agito con esemplare trasparenza.E con altrettanto esemplare rispetto della legalità allorchè non ha elevato alcuna lagnanza o pretesa in occasione della obbligata revoca dello stanziamento comunale.
Un comportamento che a mio avviso merita piena riconferma alla carica.
Altra cosa poi è la valutazione sull'affidabilità del padrone della lista che lo ha coinvolto, che non credo potrà influire sullo stile di Fabio.
Citazione
 
 
fabio topputi
#2 fabio topputi 2014-04-16 22:36
l'opera sarà realizzata dall'avanzo di gestione dell'anno 2013. Il comune non ha più dato i 20000 euro che erano stati programmati visto la chiusura in attivo. Per concludere, i soldi sono dei CITTADINI TURESI e non certamente i miei.
Citazione
 
 
???
#1 ??? 2014-04-16 17:28
provvederemo chi? abbiamo sistemato cosa? .... è il Comune che l'ha fatto con i Nostri soldi non con i Tuoi!!!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI