Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Dal Vinitaly, Donato Giuliani ci parla di vino e politica

Giuliani Vinitaly

Chiamiamo Donato Giuliani in quel di Verona in occasione del Vinitaly. Lo sentiamo sereno, spiritoso e pronto a rispondere a qualsiasi tipo di domanda. Siamo partiti dal vino e siamo arrivati a Menino Coppi.

“Ci sono stati tantissimi visitatori che hanno voluto soprattutto acquistare e non solo guardare e ammirare la nostra azienda che, grazie alla collaborazione di Rino De Angelis, ha avuto un grande successo. Veniamo da una annata come quella  dell’anno scorso con ottimi vini. Riteniamo che avremo un riscontro commerciale molto importante nei prossimi mesi, puntando alle esportazioni Europee ed extra Europee. Riguardo alla politica, sto qui a 1000  chilometri e non so niente. Anche se tutte le volte che vado fuori Turi per lavoro succedono grossi avvenimenti nella politica Turese. Quando sto a Turi non succede mai nulla.(Ride di cuore  n.d.r.). Annarita Rossi? Una bravissima persona, intelligente e, al tempo stesso,  un segretario che ha fatto molto bene il suo lavoro. Menino capolista lo volevo detto almeno da due mesi. Menino è il valore aggiunto  della nostra coalizione. Sandro Laera e Rocco Birardi sono alla pari, Menino Coppi farebbe la differenza. In questo momento, Menino rappresenta le persona capace che saprebbe fare bene il lavoro di sindaco. Arrivederci a Turi.”

Giuliani Vinitaly

Commenti  

 
verità
#1 verità 2014-04-21 14:29
menino coppi è un valore aggiunto ma se si considerano "gli elementi" che lo sostengono si annulla qualsiasi vantaggio!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI