Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Un Bonus idrico per i turesi

bonus

Dal 3 marzo al 31 maggio 2014, arriva per tutti i residenti in Puglia l’opportunità di poter usufruire del bonus idrico, il contributo a favore delle famiglie in disagio economico e/o fisico per le annualità 2012 e 2013.

A comunicarlo, l'Acquedotto Puglieseche ha reso noto i requisiti di ammissibilità al Bonus, quali il disagio economico, con un reddito annuo ai fini ISEE uguale o inferiore a 7.500,00 euro, oppure a 20.000,00 euro ISEE per le famiglie con 4 o più figli a carico; e/o il disagio fisico, ovvero con uno dei componenti il nucleo familiare in gravi condizioni di salute tali da richiedere l'utilizzo di apparecchiature elettromedicali per la loro esistenza in vita.

A poterne beneficiare, tutti i residenti pugliesi che usufruiscono del servizio idrico di AQP ad uso domestico attivo al momento della presentazione della domanda, sia individuale che in condominio, in regola con i pagamenti e che abbiano già usufruito del bonus elettrico. Per presentare la domanda è necessario chiamare il numero verde 800 660 860 o visitare il sito www.bonusidrico.puglia.it.

Il Bonus, accreditato direttamente in bolletta e comunicato per lettera è stato reso disponibile dalla Regione Puglia, dall’Autorità Idrica Pugliese e dall’Acquedotto Pugliese, con il contributo informativo dell’ANCI Puglia.

Commenti  

 
B.Elefante
#2 B.Elefante 2014-03-27 09:21
il bonus idrico spetta solo se hai usufruito del bonus elettrico per il 2012 e 2013. Solo in tal caso puoi fare la domanda per ottenere il bonus dall'acquedotto-regione Puglia per detti anni o per uno solo dei detti anni. facendo la domanda come indicato nel'articolo qui sopra(telefonando al numero verde o andando al sito bonusidrico.
Nessun problema e la boletta è copndminiale, perchè una volta fata la domanda e ottenuto il riconoscimento lo porti dall'amministratore e lui ricevuto il bonus sulla bolletta condominiale te lo scalcolerà dalla tua quota o verserà direttamente o scalcolando altre somme da te dovute(questo dicono le istruzioni dell'acquedotto).
SE NON HAI MAI CHIESTO E OTTENUTO BONUS ELETTRICO puoi fare in qualsiasi momento la domanda, che vale per i successivi 12 mesi.
E' possibile fare anche la domanda per il bonus gas se hai il gas
E sempre che l' ISEE sia inferiore a 7500 euro; se poi hai più di 4 figli l'ISEE può anche suoperare tale limite.
Ma queste notizie puoi trovarle facilmente sui internet scrivendo "bonus idrico acquedotto pugliese" oppure bonus elettrico" o "bonus gas".
Citazione
 
 
anna g
#1 anna g 2014-03-26 15:08
Volevo sapere nel mio caso l'aministratore fa bolletta unica x tutto il condominio come faccio a sapere?
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI