Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Agnelli: “Sono orgoglioso di tifosi come voi!”

IMG_6460

“Se una persona non ha più sogni, non ha più alcuna ragione di vivere. Sognare è necessario… “ Queste parole di Ayrton Senna, lo straordinario pilota di Formula 1, Milko Iacovazzi le ha fatte sue, le ha tenute per sè. Ma è andato oltre. “Quando realizzi un sogno non devi fermarti, devi subito pensare ad un altro, perché, come la vita stessa ti impone, anche i sogni non devono mai fermarsi.” Ha gli occhi ancora pieni di Juventus Stadium, a guardarli bene si possono intravedere le coreografie, gli striscioni, l’entusiasmo di una passione che è tutta una vita. Per Milko uno dei sogni da realizzare ha lo stesso nome della “vecchia Signora”, ed è diventato realtà la scorsa domenica, in occasione della partita contro l’Inter. Una giornata intera in compagnia di suo figlio Alessandro (Alessandro, non un nome qualunque per i tifosi juventini) e dei grandi nomi della Juve e della nazionale. A tu per tu con i campioni della Signora, prima e dopo la partita.

“È vero, sono persone normali, come noi, ma capaci di far salire l’adrenalina al massimo… Non sono così avvicinabili, ovviamente, altrimenti passerebbero tutta la giornata tra foto e autografi… La popolarità ha questo rovescio della medaglia, ma loro non si tirano indietro, e ti trasmettono un’emozione pazzesca…” racconta Milko “Per me non è la prima volta che avvicino questi personaggi, per mio figlio si, ma tra i due, sinceramente, non si notava tanto la differenza… La partenza da Turi, con tanti sogni, tanti pensieri, tante immagini nella mente, … ma nessuna fantasia può rispecchiare la reale bellezza di quando sei direttamente a contatto con loro…” Milko mostra orgoglioso le foto che lo ritraggono assieme ad Alessandro e a tutta la squadra. Colpisce la spontaneità di tutti, da Pirlo a Tevez, da Agnelli a Conte: sorrisi, abbracci che non sembrano di circostanza. Mister Conte ha una espressione, al di là della legittima felicità per la vittoria conquistata, che va oltre le parole: sembra quasi più felice dello stesso Milko nel posare per la foto.

“C’è una persona su tutti che mi ha lasciato a bocca aperta, che non è un dirigente, nè un calciatore, ma “Donna Allegra Agnelli”. moglie del dott. Umberto. Scambiando due parole con “Lei”, ti accorgi di cos’è il famoso “stile Juventus”: è una donna che sprigiona un’educazione ed una disponibilità fuori dal comune, una persona che avrebbe potuto tirarsela, invece, la sua umiltà nell’affrontare anche un semplice discorso con me, alla presenza di mio figlio, mi ha lasciato senza fiato. Suo figlio Andrea, l’attuale Presidente, è uno di noi, un ragazzo semplice, uno che non è mai uscito fuori dalle righe e dalle regole, ma che non si fa mettere i piedi in testa da nessuno, che ha sempre voglia di ridere e scambiare battute con i tifosi, perché lui sa che la Juventus siamo noi tifosi… Prima di andar via, infatti, ci ha ringraziato, dicendo ‘Non so se ritorneremo ad essere la squadra più forte del mondo, ma certamente per me siete e sarete i migliori. Sono orgoglioso del modo in cui vi comportate, dell’unione che c’è tra voi, e della grande famiglia che siamo diventati’.”

L’emozione è doppia nel vedere Alessandro, 11 anni, felice quando nella bustina delle figurine Panini trova un giocatore della Juve, parlare con i propri idoli, chiamarli per nome vincendo un po’ di timidezza, come se li conoscesse da tempo e come se loro lo conoscessero. “Per noi la Juventus è tanta roba” continua Milko “ è stile, è passione, è rabbia e orgoglio, è storia che ha sempre saputo difendersi e ripartire scrollando di dosso il fango di tanti sospetti e di tanta invidia”.

Commenti  

 
Milko Iacovazzi
#13 Milko Iacovazzi 2014-02-28 09:40
Forse se ti vedessi anch'io dal vivo non mi faresti una bella impressione, e già il fatto che continui a non mettere la "tua faccia", per me è simbolo di "Vigliaccheria", perchè caro "Infa", IO NON HO MAI USATO NESSUN NICKNAME da nessuna parte, e se tu puoi giudicare, sapendo chi sono, io anche se volessi(ma di solito non Giudico mai nessuno, soprattutto quelli come te...), non potrei farlo... Alla gente sono abituato a parlare sempre in faccia, non ho niente da rimproverarmi o da nascondere, tu invece, continui a farlo, perciò, per me, questa storia finisce qui, non sono abituato a parlare con "gente che non esiste"......
Citazione
 
 
infa
#12 infa 2014-02-24 16:41
Caro Iacovazzi, è indubbio che le "colpe" siano da dividere con chi li pubblica questi articoli. Se leggi bene il mio commento potrai scorgere che non c'è nessuna offesa nei tuoi confronti. Potrei discutere la tua fede, ma in quanto tale non si tocca: ognuno ha la sua e guai a non difenderla. La pochezza di TURIWEB è ormai nota da anni: se facciamo un confronto con le notizie pubblicate da siti di altri paesi il risultato è imbarazzante. Il tuo "difetto", se così vogliamo chiamarlo, è stato quello di aver colto la palla al balzo per farti pubblicità, perchè se troviamo le tue foto su internet uno straccio di autorizzazione l'avrai pure data. Sicuramente abbiamo caratteri diversi e soprattutto modi diversi di manifestare la nostra fede (a partire dalla fede stessa), ma io avrei declinato l'invito in quanto mi sarei sentito imbarazzato per l'inutilità sociale della notizia. Però...la bellezza del mondo sta nella diversità. Il problema di fondo è che purtroppo vivendo in una comunità piccola come la nostra, vedere la propria foto su un giornale/sito è sinonimo di vanto e gratificazione. Però, ripeto, la colpa è del "sistema-turi".
Riguardo l'anonimato, non vedo necessario dichiarare la mia identità perchè ritengo di non avere offeso nessuno tanto da dover giustificarmi personalmente. Tu hai scritto il tuo bel "Milko Iacovazzi" in quanto protagonista dell'articolo, ma son sicuro al 100% che ci sono altri commenti in altre notizie dove avrai usato come nickname "moggi.onesto" o "conte-bet".
Al massimo, il giudizio che posso darti è basato su quel 1-2 volte in cui son stato tuo cliente, e ti dico in tutta onestà che non mi hai fatto una bellissima impressione. Ma questo è un discorso che va oltre l'articolo e che è frutto di un giudizio assolutamente personale.
A BIAGIO ELEFANTE, invece, sul discorso "anonimato" voglio dire che non tutti siamo egocentrici come te che oltre a firmare da anni cartelloni ritieni anche giusto autenticarti in queste futili situazioni (ti prego di non prenderla come un'accusa, perchè non lo è).
Citazione
 
 
Milko Iacovazzi
#11 Milko Iacovazzi 2014-02-21 21:46
Per "infa", altro personaggio fantasma, nascosto anche tu dietro una semplice ed anonima tastiera:"Chi ti dice che sia stato io a dire di pubblicare le mie foto"....??? Prima dis crivere cavolate, informati, e mentre lo fai, facci sapere a te cosa interessa, cosa vorresti leggere sui giornali, e soprattutto, come il tuo amico fantasma "ridere", qualificati, almeno sappiamo di cosa ti interessi, almeno anche noi potremo esprimere la nostra opinione, giusta o non giusta che sia...... Grazie
Citazione
 
 
Milko Iacovazzi
#10 Milko Iacovazzi 2014-02-21 13:30
Premetto che non sto a ricommentare quello che leggo, anche perchè, il "Signor(???) Ridere", è già tutto un "Ridere" da come si presenta, ma non voglio giudicare le sue parole, sarebbe davvero scendere alle sue bassezze e infamità... Tu sai chi sono io, io non so chi sei tu, e già anche questa cosa la dice lunga, un "Perfetto Stile" di INFAMITA' E VIGLIACCHERIA... Quello che tu pensi, lo puoi giustamente esprimere dove vuoi, ma se tu avessi un pochettino di coraggio, quello che io credo rientri anche in certi atteggiamenti chiamati anche "Valori", forse queste stesse cose me le diresti in faccia, o quanto meno ti saresti classificato con il tuo vero nome e cognome(se ne hai uno...), invece i tuoi "valori" sono esattamente questi, quelli di nasconderti dietro falsi nomi, spero che sia tu invece a non insegnare queste cose ai tuoi figli, ma dir loro, che nella vita esiste una parola che si chiama "LEALTA'"... Quando vuoi, sai dove trovarmi, e se hai quel coraggio che prima ti ho sottolineato, vieni in faccia e dimmi quello che pensi(giusto o sbagliato che sia), almeno così ti potrò rispondere, e forse farti davvero capire che i "Valori" a cui tu tanto tieni, non sono quelli di nascondersi dietro falsi nomignoli, ma so già che non lo farai, continuando al massimo a nasconderti dietro una vigliacca tastiera come te....... INFAME !!!!!!
Citazione
 
 
B.Elefante
#9 B.Elefante 2014-02-18 16:01
LIBERARSI DALLA PRIGIONE
Sig. infa, anche a me del calcio da tanti decenni non me ne importa più un cavolo, e tanto meno delle avventure di qualche tifoso. Ma non per questo trovo alcunchè da ridire se un giornale, che di tutto e per ogni gusto informa,si occupa del viaggio di Mirko, e della sua contentezza per tale viaggio dal presidente(incontro capitato a lui solo a turi e nel corso di non so quanti anni, e come tale certamente costituente notizia)
Non posso mica pretendere che tutti gli altri abbiano i miei stessi interessi o disinteressi!
Nè posso arrogarmi il diritto di sentenziare cosa agli altri interessi leggere su un giornale!
Sig. infa, se invece di essere imprigionato nel tuo anonimato, sul web come probabilmente anche nella vita diretta, tu riuscissi a dire ovunque quello che sai(e bene, ne sono convinto) vedere del mondo in cui vivi, sicuramente non avresti nè voglia nè tempo di fare questi interventi, perchè saresti fin troppo impegnato e gratificato dalla PUBBLICA manifestazione del tuo pensiero e delle tue proposte e attività.
Citazione
 
 
infa
#8 infa 2014-02-17 18:21
Il problema non sta nella passione sportiva, il problema è che al popolo turese non gliene frega nulla di cosa faccia iacovazzi. Pubblicizzare i tornei di burraco è utile per il paese, ma onestamente a me non interessa nè della sua fede calcistica nè del fatto che il suo presidente abbia detto queste parole mentre si rivolgeva ad un certo numero di tifosi, ripetendo le stesse parole ogni settimana a gente diversa, leggendo sempre lo stesso copione. Se volessimo, tutti noi potremmo avere la stessa "esperienza" di iacovazzi pagando un plus sul prezzo del bigliettoo conoscendo qualcuno che ci faccia accedere in quest'area "non consentita ai comuni mortali".
Ne approfitto per spendere due parole per tutti quelli che, come iacovazzi, per apparire su turiweb (online e carta stampata) mandano le foto più assurde riguardanti attività normalissime e comuni a tutti noi. Guarda caso poi son sempre le stesse persone. Sappiate che ce ne sono delle altre che fanno le stesse cose, o anche più rilevanti, e che non trovano motivo per farlo sapere al mondo intero.
Per BIAGIO ELEFANTE, qui non si discute la fede calcistic, quanto l'inutilità di far sapere a Turi questa notizia. Per quanto mi riguarda iacovazzi può cenare tutte le sere con agnelli, ma non vedo il motivo per cui dovrebbe interessare ai turesi. Diverso, come citavi, il caso in cui il presidente Pinco convochi per chissà quali meriti un cittadino turese: si tratterebbe di un "riconoscimento" individuale e quindi motivo d'orgoglio (forse) per il paese. Sappi che agnelli, presumibilmente, ha detto le stesse parole ad altre 100 persone quella sera con le quali s'è fatto fotografare altrettante volte. E su questo posso metterci la mano sul fuoco, per esperienza personale. Caro ELEFANTE, queste sono le stesse persone che quando luciano moggi ha fatto visita ha turi lo hanno idolatrato e accolto come un messia, quando sai benissimo per cosa è stato condannato. Il sig. RIDERE magari s'è fatto un po' prendere la mano, ma ha detto a modo suo ciò che pensano tutti.
Citazione
 
 
coda juventus
#7 coda juventus 2014-02-17 13:04
Leggendo i vari commenti contro il sign. Iacovazzi che reputo sia una persona onesta e corretta, mi faccio un idea di quanto ipocrita e falsa molta gente, e basta con questo moralismo spicciolo, se lui ha scelto di trasmettere la propria voglia di juventinità a suo figlio che male c'è al contrario di padri che sono assenti e trascurano i propri figli e comunque ciò che lui scrive su facebook fa parte dello "sfottò" che si crea tra tifosi che è parte integrante del calcio... x quanto riguarda chi tira fuori sempre le solite sentenze ridicole della giustizia sportiva, andate a leggere la relazione di palazzi su calciopoli, vedete la giustizia civile come e intervenuta su Moggi e company e quali sentenze a emesso e chiedetevi qual'è la squadra prescritta..... detto ciò mi complimento con il sign. Iacovazzi e sempre forza juve...
Citazione
 
 
B.Elefante
#6 B.Elefante 2014-02-15 10:27
Ridere......., ti sei scelto proprio un nome idoneo.
Come puoi accusare di malinsegnamento Michele per il fatto di accomopagnarsi al figlio nella passione calcistica e iuventina, una passione comune a milioni di adulti e bambini?
E tu che insegnamento dai ai tuoi figli?
Quello di nascondersi dietro l'anonimato? E così chiedi il confronto agli altri genitori?
Per non parlare dell'offesa che rechi a tutti gli interisti di cui dici di far parte, in una passione che reputi indegna di essere vissuta.
Se Moratti decidesse di ricevere un vecchio tifoso turese, tu criticheresti la pubblicazione della notizia?
Non comprendi che la passione per una squadra, e la comunità di un club non fa di quei tifosi dei credenti in un dio(Agnelli o Moratti o altro signorotto che sia, persone che i tifosi sanno bene chi siano e cosa facciano nella vita non calcistica) ma li unisce fra loro e non solo nel tifo.
Poi cosa ti salta in mente sulla censura del minorenne? Come se fosse una foto pornografica o relativa a un qualche reato?
Mi sa che un smuisurata invidia ti ha fatto letteralmente sconnettere.
Citazione
 
 
NON SONO TIFOSO!!!
#5 NON SONO TIFOSO!!! 2014-02-15 02:25
X il Sig. RIDERE, e dopo tutta questa pappardella non sei capace di mettere nemmeno il tuo nome e cognome! Cosa fai a fare il moralista se ti nascondi dietro un nomignolo, *** Almeno il Sig. Iacovazzi, per il comportamento giusto o sbagliato che sia, ci mette la propria faccia. Ma secondo me fai questo solo perchè sei "interista".
Citazione
 
 
mike
#4 mike 2014-02-13 16:51
Non so se ritorneremo la squadra più forte nel mondo?????ma che stava sognando il tuo AGNELLO?????Già quest'anno dopo l'eliminazione dalla Champion siete rientrati nelle 24 squadre più forti d'Europa figurati del mondo!!!!!!!
Citazione
 
 
Questione di stile
#3 Questione di stile 2014-02-13 12:23
Fieri di avere un Papà "cosi'".....queste sono le cose che dovremmo insegnare ai nostri figli.....altro che scuola.....
Citazione
 
 
poveri a noi
#2 poveri a noi 2014-02-13 12:01
Mamma mia che trasmissione di valori a un bambino. C' ste asc'queet.
Citazione
 
 
infa
#1 infa 2014-02-12 19:54
Una notizia che riempie Turi d'orgoglio...ma davvero eh...questo è davvero ciò che i turesi volevano sapere...ora dormiremo più tranquilli e sereni
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI