Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

I nuovi senzatetto di Turi

biblioteca turi

Comune di Turi - Ben cinque sono state le ordinanze di sgombero degli immobili di proprietà comunale emesse dall’Amministrazione il 23 gennaio.

Il Comune sta cercando di rientrare in possesso dei locali al piano terra della Scuola Secondaria di I grado, in Via Guglielmo Cisternino, occupata dall’Associazione Culturale Musicale “Orpheo”, e delle stanze al piano terra della Scuola Secondaria di I grado in Via Ten. Notarnicola, ad uso dell’Università della Terza Età. La motivazione delle ordinane è che il Comune ha intenzione di conferire un particolare uso pubblico agli immobili in oggetto e cioè la loro destinazione a progetti di carattere sociale.

Le altre tre ordinanze riguardano il Complesso Polivalente di Piazza Gonnelli, occupate al primo piano dalle associazioni FPDS-FIDAS Turi e AUSER “INSIEME PER TURI”, mentre al piano terra dall’Associazione ONLUS “Umanità solidale GLOCAL”.

Per quanto riguarda i primi piani dell’edificio, la causa dello “sfratto” sarebbe una non adeguatezza della struttura a garantire la sicurezza delle persone e ne viene disposto anche il divieto di accesso.

Al piano terra, invece, il Comune ha deciso di realizzare dei lavori di ristrutturazione in esecuzione del PO.FESR. 2007/2013 - Asse 7 – Azione 7.2.1 “Riqualificazione del Centro Storico – Restauro ex convento delle Clarisse”, per poi destinare l’immobile ad uso pubblico.

Entro 15 giorni dalla notifica delle ordinanze gli associati dovranno liberare tali locali, altrimenti, trascorso tale periodo, sarà il Comune a provvedere, declinando ogni responsabilità da eventuali danni a beni e cose. Naturalmente i rappresentanti legali di queste associazioni possono appellarsi al T.A.R. di Puglia entro 60 giorni dalla notificazione, oppure, in alternativa, fare ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120.

Commenti  

 
Ma scusate...
#1 Ma scusate... 2014-02-05 20:05
"il Comune ha intenzione di conferire un particolare uso pubblico agli immobili in oggetto e cioè la loro destinazione a progetti di carattere sociale". Perché adesso ad attività di quale carattere sono destinate?!? ad attività lucrative, forse?? Come diceva Totò "Ma mi faccia il piacere!!"
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI