Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

Albero sui binari

foto da Facebook (3)

I lunedì mattina sono per tutti un po’ tragici da affrontare, ma quando ci si mette anche il cattivo tempo divengono più pesanti. A far smuovere la routine dei pendolari turesi, una tromba d’aria che in mattinata ha fatto cadere un albero della nostra Stazione Ferroviaria, impedendo così la regolare corsa e il necessario utilizzo di mezzi sostitutivi per poter raggiungere le stazioni vicine.

In tarda mattinata, infatti, il forte vento che ha attraversato la nostra zona ha fatto cadere uno degli alberi che costeggiano la linea ferroviaria  abbattendosi sui cavi d’acciaio del recente impianto di elettrificazione della rete, fortunatamente non ancora funzionante. Due sono stati i tralicci piegati dal peso dell’albero.

Fortunatamente i Vigili del Fuoco di Putignano hanno repentinamente portato soccorso alla struttura liberando la linea dal pesante albero, mentre i tecnici specializzati della Sirti, l’azienda che ha elettrificato la linea della FSE, hanno messo in sicurezza i tralicci caduti e dopo circa due ore di lavoro hanno liberato i binari e consentito il regolare circolo dei treni. 

Commenti  

 
abeti
#1 abeti 2014-01-26 12:53
Gli abeti della stazione ferroviaria, ancora una volta, hanno colpito...
...per fortuna, anche questa volta, e per un soffio, senza procurare danni a persone!
Due considerazioni, che, secondo me, inducono a riflettere seriamente:
1) a mio modesto parere, occorre adottare e subito, alcune misure cautelative, perché non sempre il caso è benevolo come pure questa volta. Quegli alberi, pure stupendi, degni di ogni rispetto, vanno capitozzati; hanno una alberatura troppo grande e... pesantissima. Temo che il loro apparato radicale non sia più in grado di sotenere una massa aerea così grande. Bisognerebbe sentire degli esperti. E se la prossima volta dovessero cadere sui cavi della trazione elettrica in tensionem beh! le cose comicerebbero a complicarsi...
2) le cronache dell'accaduto informano che, grazie alla presenza in loco di un addetto di stazione, pare Tonio De Pascale, sia stato possibile ristabilire tempestivamente la sicurezza in stazione, con l'intervento immediato dei Vigili del Fuoco e dei tecnici della SIRTI, che sta attrezzando l'impianto di trazione elettrica. Questo, secondo me, la dice lunga sull'importanza, direi sulla necessità che le nostre Stazioni siano sempre presidiate da personale FSE.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI