Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Vittorio Malena sposa la Chiesa e diventa diacono

v. malena

Il 21 Novembre, presso la Chiesa SS. Ausiliatrice, è stato conferito il diaconato permanente ad un nostro concittadino, Vittorio Malena. La cerimonia di ordinazione, giunta dopo tre intensi giorni di adorazione eucaristica,  è stata presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Domenico Padovano, vescovo della Diocesi di Conversano-Monopoli.

 Vittorio Malena, dopo lunghi anni di studio presso l’istituto di scienze religiose, spinto da una grande fede è riuscito a legare la sua vita a quella della Chiesa. Il vescovo ha voluto sottolineare come la figura del diacono sia essenziale per la nostra comunità religiosa -“Il diacono è abilitato a servire il popolo di Dio nel ministero dell’altare, della parola e della carità. Ha la facoltà di amministrare alcuni sacramenti come il battesimo. È icona di Cristo servo per amore. Il diacono deve possedere qualità umane ed evangeliche, in quanto è il ponte tra la chiesa ed il mondo. Per esercitare la sua funzione deve aver un gran senso di responsabilità, di equilibrio e di prudenza; non devono mancare le virtù eucaristiche, l’amore per la Chiesa, lo zelo apostolico e la carità verso tutti”.

Le parole del vescovo si sono riempite di significato quando, dopo esser stato vestito con la dalmatica, visibilmente emozionato, Vittorio Malena si è avvicinato all’altare ed ha ricevuto l’ordine. In una chiesa gremita di persone, molti i volti commossi per l’emozione.

Essere un ministro di culto significa coniugare la quotidianità della propria vita a quella della liturgia, è un impegno verso al società e verso Dio. “Spero di diventare una persona migliore, per la mia famiglia e per la comunità” -dice il nuovo diacono in conclusione della cerimonia. 

Commenti  

 
vittorio laforgia
#6 vittorio laforgia 2013-11-29 11:03
Pieillusioni ma che dici?Non conosco la questione a cui ti riferisci essendo da poco arrivato a Turi ma non credo che una persona compia un percorso di fede così importante solo per interesse.Sarebbe grave.
Citazione
 
 
e.buccino
#5 e.buccino 2013-11-29 09:18
Carissimo Vittorio, non so esprimere del tutto la gioia che provo per te, per la tua comunità parrocchiale e per tutta Turi. Purtroppo, non potevo essere presente all'Ordinazione per motivi di lavoro, ma ti assicuro che, spiritualmente, ero lì con te, con tutta la comunità esultante, a pregare con te e per te. Voglia il Signore che il tuo esempio venga seguito da altri, tanti altri, nel servizio e nella comunione fraterna. Abbi sempre per te il motto di S. Ignazio di L."SERVIRE DEO, REGNARE EST!". Dio sia sempre con te!
Un abbraccio fraterno
Egidio
Citazione
 
 
pieillusioni
#4 pieillusioni 2013-11-28 15:48
anch'io oggi farei questo sacrificio per sistemare un mio caro: tutti lo pensano, nessuno lo dice, questa è anche Turi , non c'è bisogno di pubblicizzare scelte di coscienza veramente sentite
Citazione
 
 
giannimarti@alice.it
#3 giannimarti@alice.it 2013-11-28 08:08
Ccongratulazioni e auguri dal tuo amico di sempre .Gianni martinrelli ,busto arsizio
Citazione
 
 
paolo danza
#2 paolo danza 2013-11-27 22:14
Auguri caro vittorio
Citazione
 
 
nino coppi -Cogne-
#1 nino coppi -Cogne- 2013-11-27 17:39
Congratulazioni Vittorio, congratulazioni, le più sentite, dal profondo del mio cuore.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI