Siringa a due passi dall’asilo

degrado (2)

degrado (1)

Un’immagine forte, una siringa abbandonata in terra e vicino, una bottiglia di birra con il collo rotto. È l’eredità fotografata da una nostra lettrice arrabbiata della totale indifferenza dinanzi a tali esempi di degrado e di pericolosità. Il tutto è stato catturato dinanzi alla piazzetta in prossimità della caserma dei carabinieri di Turi e quindi a pochi passi da una scuola dell’infanzia.

“Chissà se il sindaco si deciderà a far mettere dei bidoni nella piazzetta” – aggiunge con tono deciso la nostra lettrice, aggiungendo come spesso si ritrova a liberare lo spazio da bottiglie o cartoni delle pizze. Ma da due settimane è presente una siringa e “nessuno si adopera a rimuoverla!”. “È una schifezza, vergogna!” – prosegue la donna, ammettendo come è altrettanto assurdo che ogni giorno, durante le ore di entrata e di uscita dei bambini da scuola, ci siano i vigili urbani che non si sono accorti di nulla e non fanno nulla per sistemare la zona.

Ci auguriamo che la piazzetta venga presto ripulita e si preservino i luoghi che maggiormente sono frequentati dai più piccoli che in un attimo di distrazione dai propri genitori possono avvicinarsi agli oggetti pericolosi, attirati dalla loro curiosità.