Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

L’Auser in pellegrinaggio da Padre Pio

auser (3)

Grande commozione e gioia hanno accompagnato gli oltre cinquanta turesi appartenenti all’associazione Auser - Insieme “Dario Danese”, domenica 22 settembre scorso, alla commemorazione in ricordo dei quarantacinque anni dalla scomparsa di Padre Pio, che si è svolta nel Santuario dedicato
al Santo di Pietrelcina. 

Per l’occasione, l’associazione turese ha organizzato un pullman partito da Turi in prima mattinata, in pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo per una giornata di preghiera e di riflessione. Dopo aver partecipato alla messa, il gruppo turese ha visitato la chiesa di San Pio, con l’ausilio di una guida che ha ripercorso la storia della chiesa realizzata di recente e inaugurata nel 2004.
Il percorso ha previsto una sosta al rientro, nel pomeriggio, nella splendida Trani, dove i pellegrini hanno ammirato la cattedrale di San Nicola Pellegrino. Una chiesa caratteristica, edificata in prossimità del mare e realizzata con il tufo calcareo, tipica pietra della nostra terra, che rende l’edificio unico nel suo genere tanto da essere inserito nella lista delle meraviglie italiane. Un vero e proprio gioiello dell’architettura romanico-pugliese che ha entusiasmato i cinquanta turesi, i quali hanno immortalato i momenti più entusiasmanti con alcuni scatti fotografici. In memoria di Dario. La prossima iniziativa è prevista per il 14 ottobre. L’associazione Auser organizzerà una fiaccolata per ricordare l’anniversario della morte di Dario Danese, ragazzo di 27 anni, che lo scorso anno perse la vita in un tragico incidente stradale. Alle ore 18, presso la Chiesa Madre sarà celebrata la messa e successivamente, in piazza Silvio Orlandi, saranno presentate al pubblico le testimonianze di alcuni rappresentanti delle associazioni Vivi la Strada, Aguvs Roberto Belviso e Ciao Vinny. Chiuderà la serata l’esibizione musicale di una cover band di Ligabue. Maggiori dettagli saranno forniti nelle prossime settimane.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI