Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

La Fidas tra le meraviglie del Gargano

Fidas

Come ogni anno i soci donatori Fidas hanno trascorso una giornata “fuori porta” festeggiando così la Festa del Socio presso i luoghi più suggestivi del Gargano.

Immersi negli spazi naturali della nostra Puglia, i volontari Fidas, nella giornata di domenica 8 settembre hanno goduto dell’accoglienza dei foggiani visitando l’incantevole Castello Normanno Svevo Aragonese a Monte Sant'Angelo, il Convento di San Matteo a San Marco in Lamis, il Santuario e la grotta di San Michele Arcangelo.

Godendo di una bella giornata i volontari dell’associazione turese, hanno potuto visitare e conoscere le meraviglie di un’eredità che risale ai primi anni dell’ottocento nonostante proprio per il Castello di Monte S. Angelo studi recenti hanno indicato come sia stato costruito su di una Necropoli dell'età del ferro.

Percorrendo i sentieri del nostro passato ed immergendosi negli antichi sapori della cucina garganica, i soci Fidas hanno festeggiato l’unione e la volontà di continuare a diffondere il messaggio della donazione del sangue, come gesto di altruismo e come stile di vita sano. Passeggiate all’aria aperta, sport e alimentazione corretta sono alla base del suo vivere corretto e sono da fondamento per chi vuole continuare o vuole avvicinarsi all’idea di donare sangue. La festa del socio ha così unito e portato in giro questo pensiero che la Fidas non smetterà mai di diffondere: chiunque può diventare un buon donatore, basta volerlo e sentirlo.

Commenti  

 
donatore
#1 donatore 2013-09-23 22:23
ma per poter partecipare a queste uscite cosa bisogna fare, essendo io un donatore assiduo?
Ve ne sarei grato se mi fate saper qualacosa.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI