Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

In classe, si ricomincia!

scuola media

Visi tesi e timidi sorrisi contrastano le espressioni a volte di gioia, a volte commossi dei genitori che hanno accompagnato nella mattina di giovedì 12 i loro ragazzi al primo giorno di scuola superiore di primo grado.

Nel cortile interno dell’Istituto Comprensivo “Resta – De Donato Giannini” le cinque nuove classi sono state composte e una cerimonia di benvenuto ha accolto i circa 100 studenti al nuovo percorso di studi che li vedrà più grandi e più impegnati. Ad accoglierli con la sua immancabile simpatia, sempre attento ed instancabile, il dirigente scolastico, prof. Ferdinando Brienza. “Mi piace iniziare ogni anno con questo momento di benvenuto, per accogliere i nuovi studenti in questa nuova famiglia dove abitano sorrisi, rispetto e serenità e dove siete chiamati a crescere” – ha commentato in apertura, seguito dal sempre emozionante Inno di Mameli. “Qui si formano gli uomini di domani, i dirigenti futuri, i cittadini d’Europa e del mondo” – ha aggiunto il sindaco, prof. Onofrio Resta che ha voluto porre l’accento sull’attenzione che l’Amministrazione rivolge verso il “mondo” dei più piccoli.

Dopo il “passaggio di consegne”, ha avuto così inizio la crescita formativa dei nuovi allievi del primo anno si scuola media che accompagnato con i loro tutor, seguendo le parole della prof.ssa Teresa Mirizio, hanno posto le basi, metaforicamente “seminato”, la loro conoscenza, pronta ad essere innaffiata e paziente di crescere e fortificarsi.

Il taglio del nastro del vicesindaco Mariangela Volpicella ha dato il via all’anno scolastico 2013/‘14 con l’entrata delle sezioni nelle rispettive classi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI