Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Laboratorio orchestrale e Master di canto lirico

Ti racconto Giuseppe Verdi

Dedicato al bicentenario della nascita del grande Giuseppe Verdi, l’Accademia Chi è di Scena!?, in collaborazione con la Provincia di Bari e il Comune di Turi, presenta nel mese di Agosto il Laboratorio orchestrale e il Master del Bel Canto.  Due appuntamenti imperdibili per le giovani voci e i giovani orchestrali che ambiscono al perfezionamento dei propri studi.

Per i corsi di formazione orchestrale le norme generali impongono come limite di partecipazione il compimento del 18°anno di età. Il bando di partecipazioni alle audizioni che avverranno il 2 Agosto, scade il 25 luglio. L’organico richiesto sono gli archi: violino, viola, violoncello, contrabbasso e i fiati: clarinetto, flauto, fagotto, oboe, tromba, trombone e corno. L’audizione verterà sul primo tempo  di un concerto a scelta, passi d’orchestra e prima vista. Passata l’audizione la frequenza ai corsi è gratuita, previsti dal 2 al 7 Agosto. Tutti i partecipanti si esibiranno l’8 agosto allo spettacolo finale lirico-teatrale ”Ti racconto Giuseppe Verdi”, con la regia di Domenico Iannone, coreografo dalla pluriennale esperienza in teatro. Inoltre i meritevoli, decisi dai docenti preparatori, potranno usufruire di una borsa di studio. Il docente per la sessione degli archi sarà la violinista Mariarosaria D’Aprile, allieva di Massimo Quarta, ha partecipato a Fersival internazionali come solista e camerista, si è esibita come primo violino di spalla di numerose orchestre, come l’orchestra sinfonica del Conservatorio di Lugano.

La III edizione del Master del Bel Canto prevede l’iscrizione entro il 25 luglio, le audizioni il 1 agosto e lo svolgimento della Masterclass dal 1 al 4 agosto a cura di Eva Mei, celebre soprano italiano di coloratura, il suo talento ha calcato palchi internazionali e le sue corde hanno vibrato per opere di magni compositori come Verdi, Puccini, Mozart, Salieri, Bellini, Haydn, Gounod e molti altri, un artista d’eccezione e una passione palpabile a distanza.

Le voci da selezionare sono soprano, mezzosoprano, tenore e baritono. Il talento canoro di ciascuno sarà esaminato su un’aria a libera scelta, tratta dal trittico Rigoletto, Traviata, Trovatore. La frequenza ai corsi è gratuita per chi supera l’audizione e prevede la partecipazione allo spettacolo finale della Master. Per tutti i partecipanti effettivi e uditori sarà riconosciuta la partecipazione alla formazione corale, seguita dal maestro di canto preparatore Lorenzo Salvatori.

La direzione artistica dell’intero progetto è curata dal M° Ferdinando Redavid, che dichiara: “Ringrazio tutti coloro che credono nella cultura della musica e investono affinché venga incentivato il lavoro degli artisti spesso sottovalutato. Le iscrizioni scadono il 25 luglio. Questo progetto può essere un trampolino di lancio per i giovani talentuosi che consapevolmente imboccano questa strada. Fortunatamente le iscrizioni sono numerose e ne aspetto altre.”

Per ulteriori informazioni consultate il sito www.accademiachiediscena.com o sulla pagina facebook  Chi è di scena!? Oppure recandosi direttamente presso la sede dell’Accademia in via Dott. D. Resta, 17.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI