Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Riscopriamo e creiamo le nostre tradizioni

turioni incontro

Un’anteprima dell’estate turese 2013 proviene dall’organizzazione del Palio dei tuRioni, a cura dell’associazione Girasole e patrocinata dal Comune di Turi. Una ventata d’aria calda in questo maggio 2013 ancora rigido che s’incentrerà sul divertentismo, competizione sana, sport, tradizione e collaborazione. Un’iniziativa che vede protagoniste le squadre di sei rioni, ognuna dei quali sarà riconosciuta in base al colore scelto dalle squadre.

Nelle giornate 21, 23 e 27 maggio il presidente Roberto Dell’Aera e Roberta Cozzolongo hanno convocato i sei rioni per approntare le informazioni generiche circa lo svolgimento delle gare. In queste sedute sono stati ufficializzati i sei Turioni: Il turione blu abbraccia il rione Pozzi, il turione azzurro comprende il rione Peucetia-Serrone, il turione rosa racchiude il rione santa Barbara-P.zza Venusio-Chiesetta Don Giovanni Cipriani, il turione giallo include il centro storico, il turione  verde si chiama Porta Rossa-Sant'Elia e il colore è l'arancione e infine il turione grigio si chiama Sant'Oronzo e il colore è il rosso; ogni turione sceglierà uno stemma che lo rappresenterà. Per la formazione delle squadre è contemplato un comitato residenziale per ogni rione che istituzionalizzi la squadra e un capo e vice capo turione che gestisce le squadre e ne fa le veci. Insomma una vera e proprio sfida i cui giochi si mescolano tra tradizione e contemporanea edizione, come ad esempio: Salò, Cavadd à valenzen, I petrudd, Staffetta con mollette, Caccia al tesoro fotografica, Hula hoop, Fionda, Ping-pong, calcio, pallavolo e tantissimi altri. La sfida tra i turioni si aprirà il 21 luglio e si svolgerà i dieci serate in varie parti del paese, in modo da coinvolgere anche la periferia turese. Inoltre possono partecipare dai più piccini ai più adulti, rispettivamente dai sette agli over sessanta.

Ogni rione dovrà esporre su balconi, porte o finestre una stoffa del colore del proprio turione.

La vittoria sarà assegnata al turione che avrà eccelso in tifoseria, accoglienza, svolgimento corretto dei giochi e la vittoria nei giochi; il premio sarà in denaro e dovrà essere speso in un opera pubblica nel rione vincitore e sarà anche donato il drappo dei turioni, in modo che di anno in anno i turioni vincitori si passino questo simbolo. Per la realizzazione del drappo è stato indetto un bando rivolto agli artisti che fanno di quest’arte una tradizione. Potete trovare tutto sulla pagina facebook Il Palio dei tuRioni.

L’associazione Girasole vi aspetta il 16 giugno in piazza dove presenteranno i turioni e mostreranno qualche  gioco.

Commenti  

 
aaaa
#1 aaaa 2013-06-03 19:26
mudu porta rossssssss
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI