Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

I morti di serie B

cimitero turi

A Turi i morti non sono tutti uguali. Il cimitero comunale è diviso in feudi: da una parte cripte, altari, simulacri e baldacchini da far rimpiangere gli ipogei del neolitico. Qui il verde è rigoglioso, le piantagioni potate, i viali sono puliti e curati nei dettagli. L'altra fazione è una prateria, un'immensa distesa di croci e di lapidi quasi anonime, abbandonate al degrado e all'incuria di chi, invece dovrebbe gestire questi luoghi sacri con rispetto e devozione. Qui dimorano i "comuni mortali". Aldilà della plebe regna l'ordine, la maestosità, la cura del verde pubblico. Un vero e proprio giardino dell'Eden. Invece le foto sbiadite dei comuni mortali sono avvolte da sterpaglie, erbacce, gramigne. I cipressi sono in ginocchio; non si potano da una vita. Così appariva il cimitero dei "poveri" nel giugno 2012, su Turiweb. Così appare oggi. È un ghetto, una fossa comune popolata da anime che gridano vendetta: "La morte sapete cos'è? È una livella". 

Commenti  

 
uno vale uno
#13 uno vale uno 2013-05-24 19:09
il consigliere agli affari cimiteriali è lo stesso da 6 anni. e' il consigliere carenza, basta chiedere a lui
Citazione
 
 
Mick
#12 Mick 2013-05-23 21:45
Che mestizia!
E gli altri sindaci cosa facevano con le lampade votive?
Basta chiedere!
Citazione
 
 
Bersani
#11 Bersani 2013-05-23 17:38
IL CIMITERO,non è altro che lo specchio di questa trasandata italia.
Citazione
 
 
de andrè
#10 de andrè 2013-05-23 17:06
Dormi sepolto in un campo di grano
non è la rosa non è il tulipano
che ti fan veglia dall'ombra dei fossi
ma son mille papaveri rossi
Citazione
 
 
giogio
#9 giogio 2013-05-23 11:55
Beh anche l'orario di chiusura è assurdo alle 11.30. Dovrebbe essere posticipato almeno di un'ora.
Citazione
 
 
Mirko Cazzetta
#8 Mirko Cazzetta 2013-05-23 11:44
Che tristezza! Inoltre va considerato che i "proventi tariffari da lampade votive" ammontano a 45.000 euro (incassati 26.600 circa e da incassare 18.400)mentre le uscite a 22.160 euro ( 7.160 spese funzionamento lampade votive, 14.500 utenze elettriche, 500 utenze acq). Quindi a fronte di un'"entrata" 45.000 euro ne "spendiamo" 22.000. I morti finanziano i vivi.
Citazione
 
 
STANCA
#7 STANCA 2013-05-23 10:26
POVERO ZIO MIO K GIACE Lì... IL CUSTODE PER TUTTO IL TEMPO DELL'APERTURA DEL CIMITERO è TRA LE PORTE A VEDERE CHI PASSA... SOLITAMENTE IL CIMITERO CHIUDE ALLE 11.30. UNA VOLTA ARRIVAI ALLE 11.20 E SUCCESSE IL PANDEMONIO POICHè VOLEVA GIà CHIUDERE... VOGLIA DI LAVORARE SALTAMI ADDOSSO...
Citazione
 
 
uno vale uno
#6 uno vale uno 2013-05-21 09:28
e abbiamo anche un consigliere addetto al cimitero?
Citazione
 
 
ooo
#5 ooo 2013-05-20 17:41
non sappiamo se al custode spetta potare,arare etc...,ma realmente a quale ufficio spetta il dovere ogni tanto di farsi un mezzo giro e vedere la situazione e prendere decisioni sul da farsi?penso abbia più colpe del custode.
Citazione
 
 
vegognoso
#4 vegognoso 2013-05-20 17:29
la gente non ha piu' tempo per portare un fiore al cimitero, ci ha pensato il comune..
c'è uno stato di abbandono in paese... figurati li, dove dovrebbe regnare il silenzio!!!
Citazione
 
 
Che vergogna!!!
#3 Che vergogna!!! 2013-05-20 14:06
e il custode un ora prima della chiusura si mette a suonare la campanella
Citazione
 
 
cesare cassano
#2 cesare cassano 2013-05-20 11:04
vergognoso!!!!!!!!!!!!! nn è giusto pensare che i nostri defunti stiano in queste condizioni pietose malgrado un cimitero piccolo cm, il nostro... basterebbe solo che qualcuno iniziasse a fare bene il proprio lavoro in maniera decente e senza fare favoritismi.. per giunta chiedo a chi di competenza di mettere in riga i responsabili di questo scempio.. o altrimenti continueremo ad andare noi cn la zappa a pulire l'erbaccia che compre le lapidi ,,
Citazione
 
 
I MORTI
#1 I MORTI 2013-05-20 10:37
loro e i morti nostri!!
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI