Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Giornata Mondiale del libro e delle rose

 alina-laruccia-turi

Il Presìdio del Libro di Turi non ha voluto mancare all'appuntamento, e in tutte le scuole aderenti ha donato un cd rom con alcuni video.

Il primo video presentava l'evento, raccontando la storia di Giorgio che uccise il drago e salvò la principessa. Il secondo video "I fantastici libri volanti di mister Lessimore", una fiaba struggente che racconta l'amore per i libri. A seguire due saggi degli spettacoli che saranno presentati durante la rassegna di letteratura "Didiario 2013". E infine un video girato nel nostro paese, a cura dell'Associazione Artemista, curato da Nicola Zita e Maria Rosaria Venere, con Michele Jamil Marzella e Eddy De Marco.

La presentazione del video, a cura di Alina Laruccia, Giovanni Forte e Domenico Resta, ha suscitato enorme interesse tra i ragazzi. Soprattutto il cortometraggio "I fantastici libri volanti", che ha coinvolto emotivamente adulti e ragazzi. Uno di loro, commentando il video, ha spiegato che la scena che gli era piaciuta di più era quella in cui un vecchio libro viene restaurato e torna a vivere quando il protagonista fa scorrere le dita sul testo.

“I libri sono vivi se li si legge", è stato il commento di Andrea, e ci ha emozionato sentire un giovane parlare così. Mentre eravamo nella sala teatro della nostra scuola è arrivata una telefonata dalla scuola media di Castellana, dove appunto stavano guardando in contemporanea il video.

Commenti entusiasti, così come da Putignano, Sammichele, Casamassima. Il Presìdio è lieto di aver offerto questa occasione, anche e soprattutto per far conoscere talenti del nostro paese che raccontano un modo di fare cultura "Divertendosi", e questo è un buon incoraggiamento per i nostri ragazzi.

La cultura non è una faccenda noiosa. Cultura è vita.

Alina Laruccia

Presidio del Libro di Turi

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI