Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Assegni di cura e colonie estive 2013

Mariangela Volpicella

Continua la rubrica comunicare il sociale voluta dalla Dott.ssa Mariangela Volpicella, dove vengono rese pubbliche tutte le informazioni e iniziative dirette a tutti i cittadini promosse dall’assessorato ai servizi sociali.

ASSEGNI DI CURA

La prima comunicazione di questa settimana riguarda l’erogazione degli assegni di cura, infatti dopo ripetuti solleciti, finalmente la procedura istruttoria per ricevere l’assegno di cura per le persone non autosufficienti, anziane e disabili, è giunta al termine: la graduatoria è pronta e ben 34 cittadini turesi potranno beneficiare di quanto richiesto.

Gli aventi diritto riceveranno un contributo di € 500 mensili per un massimo di € 6000 annui.

Per la liquidazione, ognuno riceverà comunicazione scritta al proprio indirizzo.

L’assegno di cura è un contributo, determinato dalla Regione Puglia, che ha 2 obiettivi:

- Il primo quello di favorire la permanenza a domicilio di persone non autosufficienti, sostenendo al contempo il carico derivante dal lavoro di cura diretto ed indiretto o per acquistare prestazioni domiciliari tutelari e assistenziali.

- Il secondo è quello  di assicurare al nucleo familiare, che si assume l’onere del lavoro di cura, una adeguata forma di sostegno economico.

Per l'erogazione dell'assegno di cura e la pubblicazione della relativa graduatoria, si è seguito un iter complesso che ha visto impegnatila AsL, i medici di base e le assistenti sociali di ogni Comune dell'Ambito, ed è doveroso da parte mia ringraziarli per l’impegnativo lavoro svolto per raggiungere questo importante risultato.

Si rappresenta che in seguito al bando pubblico emanato nel 2010, su 372 domande ammissibili valutate, relativamente ai 4 comuni dell'ambito dei piani di zona (Turi, Gioia del Colle, Casamassima e Sammichele), potranno beneficiare del contributo, i primi 106 cittadini utilmente collocati in graduatoria (salvo successivo scorrimento).

Per conoscere l’esito dell’istanza  è possibile rivolgersi all’ufficio dei Servizi Sociali del Comune di Turi o consultare il sito http://bandi.pugliasociale.regione.puglia.it .

Ora l’impegno dell’Assessorato ai Servizi Sociali è concentrato alle domande per l’assistenza indiretta personalizzata, che riconoscerà 800 euro mensili per i casi più gravi di non autosufficienza.

COLONIA MARINA PER MINORI 2013

La seconda informazione riguarda i minori, anche quest’anno 120 minori normodotati e 6 diversamente abili, di età compresa tra i 6 e i 12 anni, potranno partecipare alla colonia marina, questo è quanto deliberato in Giunta il 2 aprile scorso.

La colonia si dividerà in 2 turni, di 10 giorni ciascuno, presso uno stabilimento balneare di Monopoli. Questo tipo di intervento risponde ai bisogni peculiari dei minori, quali la socializzazione, la comunicazione, l’attività ludica offerta alle famiglie nel periodo in cui la scuola è chiusa per le vacanze estive.

Il trasporto  sarà garantito attraverso un pullman gran turismo e i bambini verranno collocati in graduatoria secondo l’ordine di arrivo al protocollo delle domande e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per realizzare questo servizio, è stata prevista una quota impegnata dal bilancio comunale e una quota di compartecipazione di 50 euro per ogni partecipante per turno.

In più, 10 bambini la cui famiglia abbia un reddito ISEE pari o inferiore a 4000,00 euro, verranno ammessi (in ordine di arrivo delle domande) con la quota interamente a carico del Comune.

A breve sarà pubblicato il bando ove verranno fornite tutte le indicazioni utili all’iscrizione al servizio.

Infine chiunque volesse avere informazioni utili agli assegni di cura, al servizio delle colonie estive o semplicemente segnalare qualsiasi problematica o collaborare in iniziative a sostegno dei più deboli, può rivolgersi personalmente alla Dott.ssa Mariangela Volpicella al n°  080.8912828  e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   o direttamente in Comune presso l’ufficio Servizi sociali.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI