Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Il Palio dei Turioni, ambizioso progetto di animazione socio-culturale

 girasole 4

Il “Palio dei Turioni”è un progetto ambizioso e originale di animazione socio-culturale che verrà realizzato  in dieci giornate a cavallo tra luglio e agosto, a cura dell’associazione Girasole, col patrocino del Comune di Turi.

L’incontro pubblico che si è tenuto, ieri, presso la Biblioteca Comunale alla presenza delle associazioni territoriali e di alcune istituzioni comunali ha inteso raccogliere il parere e i consigli di tutti.

“Chiediamo alle associazioni e ai cittadini di aiutarci o durante la manifestazione, ad esempio con l’abbellimento dei rioni e la realizzazione dei drappi, quindi nella fase preparatoria o a spargere la voce in giro, dandoci una mano nella comunicazione, per far partecipare attivamente la gente. E’ importante fare squadra; individuare le persone attive e volenterose per creare i comitati zonali.”ha dichiarato Roberto Dell’Aera, presidente dell’associazione Girasole.

Gli obiettivi dell’iniziativa sono molteplici: il recupero e l’approfondimento delle radici storiche;  favorire l’aggregazione degli abitanti del quartiere, coinvolgere i forestieri che hanno bisogno di integrarsi. Ancora, far vivere le periferie, creare fermento estivo, rendere vivibili tutti i rioni e incentivarne il decoro.

Il termine “Turione” nasce dalla fusione tra “Turi” e “rioni”. L’associazione ha individuato 6 rioni intorno a piazze principali come Piazza Venusio, Piazza Baden Powell, Piazza Pertini, Largo Pozzi.

Si evince dalle varie piazze l’ampiezza del coinvolgimento territoriale.

In ogni Turione sarà istituito un comitato di residenti che avrà il compito di formare la squadra che rappresenterà il rione nel “palio” e di coordinare tutte le attività necessarie all’interno del rione per la partecipazione ai giochi.

Il Turione vincitore del Palio si aggiudicherà il “drappo dei turioni” ed un premio in denaro.

Il budget a disposizione del progetto sarà presentato prima dell’inizio dei giochi attraverso la ricerca di sponsor e di quote di partecipazione. Ciò servirà per la promozione, per la realizzazione di magliette e per le assicurazioni. L’età minima dei partecipanti è 7 anni fino agli over 60 anni.

Il prossimo incontro sarà al Palazzetto dello Sport.

Contattare per info: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. e i numeri 3278846960 ( Federica), 3394124245 ( Valentina) e 3332766608 ( Stefano).

Commenti  

 
Qualcuna xD
#10 Qualcuna xD 2013-04-07 01:18
vi lamentate se a Turi non si fai mai niente, ora che si organizza qualcosa, TUTTI o la maggioranza avete da ridire.. mah... riprendetevi XD e PARTECIPATE, che non fa male :D
e ho solo 16 anni...
Citazione
 
 
INDIGNATO
#9 INDIGNATO 2013-04-06 16:37
A me....mi pare nà strunzata
Citazione
 
 
Sofia junior
#8 Sofia junior 2013-04-05 19:41
"Dubbioso" forse hai dimenticato che essendo un paese medioevale, il Palio mancava nelle contrade turesi. :D Hanno voglia di sentirsi creativi, tanto per dire ai conversanesi che Turi non è una masseria.
Citazione
 
 
fanc
#7 fanc 2013-04-05 18:00
fanc.....a tutti quelli che rosicano per una bellissima iniziativa di ragazzi e ragazze che amano il nostro paese.
ribelliamoci a questo modo di pensare da parte di una sparuta minoranza che dimostra una mediocrità da far paura.
Citazione
 
 
Dubbioso
#6 Dubbioso 2013-04-05 02:57
Mi pare una pessima imitazione del Palio dei Capatosta di Mola! Ma perchè noi turesi dobbiamo sempre imitare gli altri?
Citazione
 
 
010
#5 010 2013-04-04 01:22
@Biagio

Messina dovrebbe essere tutto la zona del paese vecchio prima del passaggio a livello (insomma dove c'è quella strada che parte da via putignano e finisce al passaggio livello di via noci/gioia). Porta Rossa dovrebbe essere tutta la zona dietro il passaggio a livello fino alla Periferia Sud (Via Gioia) e "dovrebbe" comprendere anche i palazzi dell'Arcobaleno(vicino l'asilo di Via N.Napolitano).

Correggimi se sbaglio...
Citazione
 
 
B.Elefante
#4 B.Elefante 2013-04-03 15:21
010, credo che sia ormai improponibile quella suddivisione che ha solo valore storico. Oggi una suddivisione fra rioni, per non essere una restrizione escludente 3/4 di cittadini, ovvero farli identificare con una zona che gli è totalmente estranea,dovrebbe basarsi su zone indicativamente identificate come via Conversano, via Rutigliano, via Casamassima,via Sammichele,centro, via Gioia,via Putignano.
Ogni quartiere dovrebbe intendersi delimitato da due raggi partenti dal perimetro di una prima circonferenza comprendente tutta la zona del centro storico vecchio e ottocentesco.
Se si vuole coinvolgere l'intera popolazione.
Poi ogni rione potrà anche e liberamente assumere(in relazione alla memoria dei suoi componenti attivizzatisi) uno dei nomi tradizionali o altro caratterizzante la zona(oratorio-paffental, messina,pecora vecchia,porta rossa....)
Citazione
 
 
Mino Miale
#3 Mino Miale 2013-04-03 13:44
Hai colto nel segno "AAA" certa terminologia è singolare per Turi, tanto vale parlare di BARBARI. Questo tentativo fu abbozzato una volta da Cenzino Rossi (Pro Loco) ma siccome non era collegato realmente al territorio, naufragò. Una certa identità l'hanno sempre data le varie entità Parrocchiali, sicuramente ma più di tutto i falò di S. Giuseppe o le squadrette di calcio. E' ambizioso il progetto, insistete con determinazione se necessario, AUGURI.
Citazione
 
 
AAA
#2 AAA 2013-04-03 08:17
come si PRETENDE di far integrare le famiglie che si trasferiscono nel nostro comune se si continuia a chiamarli FORESTIERI?.....
Citazione
 
 
010
#1 010 2013-04-02 19:57
SONO QUESTI ? (da Wikipedia)

Paffendàlle" che occupa tutto il territorio dietro la Scuola Media Statale Raffaele Resta e la Scuola Elementare Pietro De Donato Giannini e tutta la parrocchia della Chiesa della Santissima Maria Ausiliatrice; "Pecora vecchia" che occupa tutto il territorio vicino al Palazzo Marchesale e il Comune (Paese Vecchio, parte occidentale); "Messina" che occupa tutto il territorio alle spalle della Chiesa Matrice (Paese Vecchio, parte orientale) e "Porta Rossa" che è situato a sud della città; "Borgo Nuovo" è un quartiere situato nella parte settentrionale del paese, a nord di Via Casamassima.
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI