Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

“Il Palio dei tuRioni”. Il comune collabora con l’Ass. Girasole

palio12

Sarà realizzato tra marzo e dicembre 2013 e coinvolgerà tutti i cittadini turesi, vecchi e nuovi, nella conquista del “Drappo dei tuRioni”. È questo il progetto presentato dall’Associazione Girasole di Turi, rappresentata dal presidente Roberto Dell’Aera, al Comune di Turi che ha deliberato di collaborare con l’associazione con un contributo di 3.000,00 €, di cui 600,00 € a titolo di acconto e 2.400,00 € a conclusione del progetto.

palio11L’evento, come si legge nella delibera di G. C. n. 37, vedrà coinvolti tutti i cittadini turesi, divisi per tuRIONI, che gareggeranno in diverse sfide per la conquista del “DRAPPO DEI tuRIONI”. Per la realizzazione del progetto è stato previsto un costo di € 6.500,00 e l’Associazione Girasole coinvolgerà tutte le associazioni presenti sul territorio le quali, nell’ambito delle proprie peculiarità, potranno collaborare nella ricerca dei giocatori e nella formazione dei comitati rionali. “L'idea di fondo – si legge in delibera - è quella di scuotere, di dare movimento e vitalità al nostro paese avvicinando singoli e associazioni presenti sul territorio e facendoli diventare attori principali della vita del paese”. Il tutto, “integrando il vecchio (le tradizioni, il passato) con il nuovo (il flusso migratorio in atto, le diversità, la tecnologia)” attraversi il gioco. 

 I 6 rioni di Turi

La sfida dei rioni

Turi come Siena. L’Associazione “Girasole” organizza, per conto e in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, “IL PALIO DEI tuRIONI”. Un evento che vedrà coinvolti tutti i cittadini turesi che, divisi per RIONI (tuRIONI), si confronteranno in una serie di sfide per la conquista del “DRAPPO DEI tuRIONI”. I vari rioni di Turi si sfideranno in vari giochi ispirati in gran parte alla tradizione ludica turese. I punti extra saranno assegnati per le seguenti categorie: miglior tifoseria, migliore addobbo del quartiere, migliore accoglienza, migliore inno coreografato, sportività.

Ogni tuRIONE, sotto la giuda del proprio comitato rionale, sarà chiamato a formare una squadra e partecipare alla competizione.

REGOLAMENTO E PREPARAZIONE - Il progetto prevede una fase di preparazione così strutturata: nel marzo 2013 sarà presentato il progetto nelle scuole, alla stampa, alle associazioni e ai cittadini. Subito dopo, fino al giugno 2013, si attiverà la formazione dei singoli Comitati Rionali. Da maggio a giugno 2013 si terranno alcuni eventi preparatori alla manifestazione che si svolgerà dal luglio al dicembre 2013.

I Comitati dei singoli rioni che si sfideranno durante il Palio, avranno sede nel rione turese di riferimento, e saranno composti da tre organi: Assemblea Generale (tutti i residenti del singolo tuRIONE); Direttivo; infine il Capo tuRIONE e il suo vice. Il Capo tuRIONE, coadiuvato da un Vice  rappresenta il rione insieme al suo vice, convoca e presiede il Direttivo e l'Assemblea generale, adempie alle funzione e alle incombenze previste nel regolamento, cura i rapporti con l'Associazione "Girasole", con tutti i residenti del rione ed eventualmente con gli altri tuRIONI, è responsabile della custodia e della cura di qualsiasi cosa venga affidata al rione dall'Associazione "Girasole", compreso il DRAPPO eventualmente vinto.

CONTRO OGNI FORMA DI RAZZISMO - Il capo tuRIONE ed il direttivo in generale, devono adottare e mantenere nei confronti dei residenti del tuRIONE medesimo e nell’esercizio delle funzioni derivanti dalla carica ricevuta, un comportamento onesto e trasparente in linea con le norme della civile convivenza, dell’uguaglianza e del rispetto di ognuno. È severamente bandita qualsiasi forma di razzismo, preferenze, favoritismi e soprusi in genere.

COME VOTARE - Sono elettori tutti i cittadini residenti nel tuRIONE che compiono il sedicesimo anno di età entro il giorno fissato per le elezioni.

Possono chiedere di essere iscritti nell’elenco degli elettori anche i cittadini non residenti che nel quartiere hanno la sede principale della propria attività imprenditoriale o professionale.

I cittadini possono esercitare il diritto di voto  solamente in un tuRIONE.

Sono eleggibili nel Direttivo tutti i residenti del  tuRIONE che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età. Nessuno può essere eletto in più di un Direttivo.

L'INNO NAZIONAL-RIONALE: ALCUNE CURIOSITÀ - Ogni comitato, capitanato dal proprio Capo tuRIONE, andrà alla ricerca dei giocatori che formeranno la rispettiva squadra che rappresenta il rione. La squadra sarà composta di 64 membri, con età che varia dai 7 anni agli over 60. Ciascun rione avrà un proprio inno coreografato, una volta individuato il nome del tuRIONE dai ragazzi delle scuole. Ciò vale per il punteggio finale. Il comitato curerà anche l'estetica del quartiere; ciascun tuRIONE sarà addobbato e avrà una propria agorà, una punto di riferimento del quartiere. 

Commenti  

 
Appoggiando il palio
#20 Appoggiando il palio 2013-03-31 03:17
Bellissima iniziativa! Speriamo d'avere più notizie al più presto!
Citazione
 
 
Turi nel cuore
#19 Turi nel cuore 2013-03-27 21:54
Grandi ragazzi!!! bellissima iniziativa!!!Ed, invece, di demolire sempre tutto e tutti, almeno una volta, siamo coesi ed uniti e collaboriamo TUTTI per vedere RInata Turi....In bocca al lupo ;)
Citazione
 
 
ex organizzatore
#18 ex organizzatore 2013-03-26 20:58
Si certo i quartieri esistevano e le lotte di quartiere pure, ma cerchiamo di essere concreti. E' l'ennesima iniziativa che anzichè aprire Turi al Mondo la chiude ancora di più in se stessa...poi contenti voi...siamo proprio un paese medioevale, ci manca solo di ripristinare la logica delle contrade e il gioco è fatto!
Citazione
 
 
010
#17 010 2013-03-26 20:15
Ma ho letto male io o i quartieri saranno allestiti?
Citazione
 
 
B.Elefante
#16 B.Elefante 2013-03-26 19:05
L'identità di quartiere a Turi c'è stata. Ricordo che negli anni cinquanta e primi sessanta c'erano le squadre che si combattevano, a colpi di fionde nele starde del paese con reciproci assalti, poi nei tornei di calcio. In via Putignano c'erano i fratelli danese,Ronzino, Matteo Di Venere; poi c'era la squadra dei rampolli del centro, capitanata da Mauro Camposeo; quella dell'oratorio.
L'iniziativa non pare priva di prospettive socio culturali, prima fra tutte quella di stimolare la conoscenza e collaborazione nei vari quartieri ora esistenti fra residenti tutti di turi, dopo l'inconcepibile strafalcione della consulta "nuovi residenti".
Si potrebbe ripristinare uno di quei tornei di calcio dell'epoca, una gara a colpi di fionda (ai bersagli..,non a dò vè a vè, come allora...)con fionde tassativamente costruite artigianalmente come allora, quale ristimolo all'inventiva artigianale; gara al piatto migliore fra chi ancora abita il paese vecchio e altre zone.E chissà quanto altro ognuno può pensare.
Da apprezzare l'intelligenza di chi ha avuto l'idea, se non l'ha copiata da altro comune.
E l'iniziativa, per non pesare su altri bisogni, dovrebbe essere finanziata con denaro da sottrarre ai fuochi, da abolire una volta per tutte quale sconcio ed autolesionismo tribale.
Invece di passivo spettacolo con rumori e soldi bruciati, attiva partecipazione con divertimento e arricchimento comunitario.
E Fabrizio avrebbe abbastanza da riportare, da non doversi inventare certe "pasquinate"
Citazione
 
 
Turese 2
#15 Turese 2 2013-03-26 12:23
Oronzo non credo sia il luogo per questi inutili commenti!
Citazione
 
 
010
#14 010 2013-03-26 11:17
@Oronzo..

Nooo..a disc "si propr nu Tres" ..FIERO DI ESSERLO (anche se non sono come il turese medio :lol: )
Citazione
 
 
010
#13 010 2013-03-26 11:16
exorganizzatore...lo dici tu che Turi non ha un'identità storica a livello di quartieri...se vuoi ti faccio parlare con dei ragazzi :lol:

ps: oppure come il calcio storico fiorentino...spettacolare.
Citazione
 
 
curioso
#12 curioso 2013-03-26 11:05
iniziativa priva di un fondamento storico-culturale, ma potrebbe portare un pò di allegria e movimento in questo paese..ma la squadra vincente, oltre al "drappo dei turioni" cosa vince??
Citazione
 
 
Mike
#11 Mike 2013-03-26 10:47
sono perfettamente d'accordo con ex organizzatore. Chi ha vissuto il Palio di Siena o anche altri come quello dell'Assunta a Fermo sa cosa vuol dire Rione e all'attaccamento dei propri abitanti a questo.
Citazione
 
 
Oronzo
#10 Oronzo 2013-03-26 08:56
"010" sei proprio un Turione...!!
Citazione
 
 
ex organizzatore
#9 ex organizzatore 2013-03-25 22:08
Che idea sconclusionata...scusate se ve lo dico...ma Turi non ha una identità storica a livello di quartieri...come la potrebbe avere una Siena...quindi che senso ha questa iniziativa? Una idea apparentemente bella, ma di nessuna utilità sociale e culturale.
Citazione
 
 
010
#8 010 2013-03-25 18:09
Oronzo fa rima con St..... ;-)
Citazione
 
 
Franco
#7 Franco 2013-03-25 17:16
Grandi ragazzi!!! bellissima iniziativa!!! Ci vuole collaborazione da parte di tutti i cittadini
Citazione
 
 
Turese doc
#6 Turese doc 2013-03-25 15:52
Complimenti ragazzi, ci fa piacere notare il vostro impegno e coraggio nel cercar di dar vita alla nostra cittadina. Un in bocca al lupo e se posso darvi un consiglio.. unità e collaborazione, solo così si vincono le sfide, bravi!! ;)
Citazione
 
 
Oronzo
#5 Oronzo 2013-03-25 13:58
Turione fa rima con c...!
Citazione
 
 
Tureseintrasferta
#4 Tureseintrasferta 2013-03-25 13:47
Bellissima iniziativa .E' da apprezzare il lavoro e l'impegno di questi ragazzi per turi. Adesso dobbiamo sostenerli ed aiutarli con la nostra partecipazione.
Citazione
 
 
010
#3 010 2013-03-25 13:08
Ps: e i nomi dei quartieri ci sono ? :)
Citazione
 
 
010
#2 010 2013-03-25 13:06
Saranno addobbati i quartieri? finalmente!
Cmq il quartiere verde vincerà ..mu send ahahhah :lol:
Citazione
 
 
TURESEDOC aputignano
#1 TURESEDOC aputignano 2013-03-25 11:38
...finalmente noto che i politici iniziano a capire di aiutare le associazioni locali, in modo da risvegliare un paese ormai morto da anni.
Forza TURI Forza RAGAZZI
Citazione
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI